gototopgototop
News
Novara dà il benvenuto al Giro d’Italia Novara dà il benvenuto al Giro d’Italia A distanza di decenni, la città di Novara accog...
Volley Novara: perso lo scontro al vertice della Serie C Volley Novara: perso lo scontro al vertice della Serie C Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Rivoluzione Coppa Italia: niente più club di Serie C e D Rivoluzione Coppa Italia: niente più club di Serie C e D Dalla prossima stagione, 2021-2022, cambierà il ...
Statistiche finali stagione 2020-2021 Statistiche finali stagione 2020-2021 Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le s...

Classifica 2020/2021

Sondaggio
La fine della stagione 2020-2021 per il Novara Calcio rappresenta:
 

Conferenza stampa pre Latina-Novara


Di redazione vanovarava.it

Alla vigilia della sfida contro il Latina, mister Baroni (nella foto) è intervenuto nella consueta disamina con i giornalisti per fare il punto della situazione e commentare il ritorno alle attività di campionato dopo la lunga pausa invernale. “Il girone di ritorno sarà molto più complicato di quello dell’andata per tanti motivi; tutte le squadre cercano di rafforzarsi e colmare le loro lacune, in alcuni casi cambiando completamente volto. Resta poi il fatto di essere ormai conosciuti dai propri avversari e, infine, ripetersi ai livelli che abbiamo raggiunto non sarà un’impresa semplice. Sono però convinto che gli uomini coraggiosi, quelli che a loro stessi chiedono sempre qualcosa, accettino di buon grado sfide come questa. Al ritorno degli allenamenti ho ritrovato un gruppo voglioso di far bene, sta ora a noi trasformare questa voglia in qualcosa di concreto sul campo”.

Il Latina è un avversario ostico… “Possono contare su un tecnico preparato e di valore, ma in Serie B partite facili non esistono; ci siamo allenati duramente e sappiamo bene cosa fare per ottenere qualcosa di positivo e impedire loro di farci male”.

Sui giocatori a disposizione per questa sfida, dopo le tre cessioni ufficializzate di Manconi, Beye e Pesce… “Non verranno con noi Schiavi e Signori per problemi, mentre si aggregherà dalla Primavera Torregrossa. Faragò ha recuperato dall’infortunio, ma la sua gestione in campo richiede attenzione perchè è un giocatore che ha un grosso dispendio di energie in partita e mantiene sempre i ritmi molto alti. Ad ogni modo con il Latina ci sarà”.

Tornando alla gara del “Francioni”… “Siamo pronti ad affrontare una squadra che ha tantissime motivazioni per centrare una prestazione positiva, per questo dovremo essere più desiderosi di loro di fare un buon risultato. Abbiamo qualche certezza in più e vogliamo mettere velocemente alle spalle quello che abbiamo fatto; se vogliamo ripeterci dobbiamo fare qualcosa che va oltre la normalità e ci vogliamo provare”.

Dal calciomercato, finora, il Novara non ha trovato rinforzi ma solo cessioni… “Spiace per la partenza di Pesce, perchè è un giocatore che ha dato tanto a questa squadra. Si è dimostrato molto professionale allenandosi bene sino all’ultimo, da parte nostra merita un grande in bocca al lupo. Sul fronte degli arrivi non abbiamo fretta, perché non c’è nulla da stravolgere, il nostro obiettivo è quello di rafforzarci in ruoli specifici”.

Evacuo? Potrebbe essere ceduto anche lui? “Felice è un giocatore molto importante per questa squadra. Non solo come giocatore, ma anche come motivatore e uomo spogliatoio, mi giungono nuove le voci su una sua eventuale partenza. Io credo che in questo momento sia necessario pensare solo alla prossima sfida contro il Latina, chiunque verrà a darci una mano in seguito sarà il benvenuto”.

Si riparte dall’ultima sconfitta, quella subita a Modena… “Quella sconfitta non è stata da noi cancellata, ripartiamo da lì consapevoli che in campo sia sempre necessario impiegare più determinazione dell’avversario per affermarsi. E’ un aspetto che in una categoria difficile come la Serie B non deve mai venire meno”.

redazione vanovarava.it

 

La maglia azzurra 2020-21

Storico Articoli