gototopgototop
Non solo sport news...

Classifica 2020/2021
Sondaggio
Novara Calcio escluso dal calcio professionistico. Come tornare in alto?
 

Amichevole Novara-Juventus

Di Beppe Vaccarone

Secondo appuntamento con la rubrica “Amarcord...” di Beppe Vaccarone. Questa volta il direttore de Il Fedelissimo ci propone una fotografia molto particolare, entrata di diritto nella storia del Novara Calcio. Si tratta di un’immagine che ritrae tre grandi giocatori, impegnati in un’amichevole di fine anni ottanta, tra il Novara (allora militante in Serie C2) e la Juventus. Pioletti, al centro della foto, era un personaggio che per giocare a calcio aveva abbandonato il suo precedente lavoro in fonderia (sebbene fosse in aspettativa, perché era certo che il calcio ti desse da mangiare nell’immediato, ma rappresentasse per il futuro un’incognita) ed era già per questo un personaggio inusuale.

L’altro, il più famoso, era il “Pablito” nazionale. Rossi, goleador mondiale ed ora affermato opinionista televisivo. Ma quello più ammirato da Beppe Vaccarone è il primo da sinistra, Volpi, difensore elegante e persona gentilissima, un amico insomma. Ebbene, ai tempi del Novara, Volpi studiava Medicina (fenomeno raro tra i giocatori di calcio). Quando appese le scarpe al chiodo era diventato il professor Volpi, ortopedico di fama. Famoso sì, perché per anni fu inquadrato dalle TV sulla panchina dell’Inter a curare i guai di Ronaldo e company...

Beppe ci ricorda con affetto che anni fa si rivolse a lui, per una ragazza che aveva subito un terribile trauma in un incidente automobilistico. Dopo varie peripezie riuscì ad avere il suo numero di telefono. Beppe telefonò e si presentò alla sua segretaria, pensando che per il professor Volpi non sarebbe stato altro che uno dei tanti rompiscatole di turno. Invece lui gli rispose ricordandosi dell’amico, fissando subito l’appuntamento per la ragazza e ricevendo i suoi genitori all’ospedale Niguarda di Milano, andando loro incontro sino all’ingresso sulla strada. Purtroppo neppure lui, il magico ortopedico di Ronaldo, riuscì a fare miracoli, ma l’importante fu esserci e Piero Volpi, l’ex mediano del Novara, c’era stato eccome.

Con molta nostalgia, infine, possiamo osservare sullo sfondo della foto lo sfortunato e indimenticabile Gaetano Scirea…

Per scaricare e salvare sul proprio PC, la foto originale in questione, clicca qui.

Beppe Vaccarone

 

Hockey Novara 1924

Storico Articoli