gototopgototop
News...

Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Football Club


Il rugby giovanile a Novara

Cerca nel sito...
Sondaggio
Dove pensi che possa arrivare il Novara FC in questo campionato di Serie C 2022-2023?
 


La Curva Nord


Il punto della 5a Giornata


Di redazione vanovarava.it

Derby bagnato, derby fortunato… anche se la fortuna poco centra con la vittoria del Novara in casa della Pro Vercelli, visto che il predominio territoriale, specie a centrocampo, è risultato netto e riconosciuto sportivamente anche dagli avversari: davanti a oltre 500 tifosi azzurri al seguito, dopo due pareggi interni consecutivi, la squadra di mister Cevoli ottiene la seconda vittoria esterna (dopo quella di Mantova), ribaltando l’iniziale svantaggio dovuto al gol in avvio di Della Morte, grazie a una determinazione incredibile che ha portato, poco prima dell’intervallo, prima al pareggio con Gonzalez su assist del “prezioso” Rocca (che non ha lasciato scampo al portiere dei bianchi, Valentini). Poi, l’estremo difensore della Pro Vercelli, il migliore fra i suoi con numerosi interventi, ha parato nella ripresa un rigore a Galuppini (per un netto fallo di mano di Cristini su cross di Bortolussi), ma nulla ha potuto sulla ribattuta da distanza ravvicinata del bomber azzurro, al suo secondo centro stagionale. Così il Novara si porta a una sola lunghezza di distanza dalla coppia Padova-Feralpisalò.

Proprio i biancoscudati del Padova, seguiti in trasferta da 800 tifosi, si impongono nel big-match in casa del Pordenone con una rete del giovanissimo Vasic, mettendo a segno il quarto successo consecutivo della formazione allenata da Bruno Caneo, che condanna invece quella di mister Mimmo Di Carlo alla prima sconfitta stagionale. Sino ad oggi un rendimento scarno quello del Pordenone tra le mura amiche, con un solo punto in due gare. La sconfitta con il Padova, inoltre, costa la vetta della classifica ai ramarri.

Quarta vittoria, la terza consecutiva in trasferta, per il Feralpisalò, che batte la Virtus Verona con un gol del centrocampista Icardi. Per la Feralpisalò, guidata da Stefano Vecchi, giunge la conferma di una solidità difensiva che vede la propria porta inviolata da 327 minuti, circostanza che premia i gardesani con il titolo di miglior difesa del girone. Diventa molto interessante, a questo punto, il posticipo serale del 3 ottobre che metterà di fronte le due “prime della classe”, Padova e Feralpisalò.

In buona posizione di classifica troviamo altre due neo-promosse di quest’anno: il Sangiuliano di Andrea Ciceri si impone nel derby milanese, in trasferta e in rimonta, contro la Pro Sesto, al quale il gol di Corradi nella ripresa non è bastato, viste le marcature successive di Cogliati e di Miracoli (subentrato in corsa) che valgono il secondo successo esterno; l’Arzignano, invece, esce “indenne” dal “Voltini” di Crema (contro la Pergolettese) rispondendo con un rigore di Grandolfo al vantaggio dei lombardi siglato da Arini, tutto nella prima frazione di gara.

Tra Pro Patria e Renate va in scena un match molto emozionante, ma che si accende solo nel finale: i tigrotti vanno in vantaggio con una rete di Piu, successivamente gli ospiti pareggiano i conti con Malotti. Da segnalare il rigore parato da Del Favero, che ha negato ai nerazzurri brianzoli la gioia della prima vittoria esterna.

Ancora in crisi la Triestina, al quarto pareggio in cinque gare, che anche in casa del Trento (di fronte a un avversario reduce da due sconfitte) non riesce a cogliere l’intera posta in palio.

Senza vittorie neppure Piacenza e AlbinoLeffe: i biancorossi di Manuel Scalise, sul doppio vantaggio, si fanno rimontare dagli orobici grazie alla doppietta di Andrea Cocco.

Infine, debutto vincente per mister Luciano Foschi sulla panchina del Lecco, in virtù della vittoria sul Mantova che incassa la quarta sconfitta su cinque gare, confermandosi la peggior difesa di tutto il girone.


Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui

Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui


redazione vanovarava.it

 

La nascita del Novara FC

Il simbolo di Novara!

Storico Articoli