gototopgototop
News...

Classifica 2021/2022
Cerca nel sito...
Sondaggio
Per essere competitivo anche il prossimo anno in Serie C, il Novara deve:
 

La nascita del Novara FC

La foto casuale...
lavagnese_novara_2021_2022b.jpg

Serie D Girone A: risultati play-off e play-out


Di redazione vanovarava.it

Si sono svolte le prime gare valide per i play-off della Serie D Girone A: i verdetti hanno decretato che la finale “secca” del 29 maggio sarà fra Sanremese e Città di Varese. I liguri hanno pareggiato per 0-0 contro il Bra, al termine di una gara emozionante e rimasta incerta sino alla fine del secondo tempo supplementare. A far passare il turno alla compagine matuziana è stato il miglior piazzamento alla fine della stagione regolare (con il 2° posto in graduatoria). Il Città di Varese, invece, espugna lo stadio “Palli” di Casale con un successo per 1-2. Una vittoria in rimonta per i biancorossi, dato che la rete di Forte sembrava aver indirizzato il match a favore dei nerostellati. Poi un eurogol di Disabato ha rimesso tutto in equilibrio prima dell’intervallo. Nella ripresa lo stesso Disabato si fa ipnotizzare da Guerci dagli undici metri, ma l’estremo difensore restituisce il favore compiendo la frittata sul rinvio: Darini viene colpito e il pallone termina sulle gambe di Minaj per il 2-1 che fa esplodere il settore ospiti. Dunque, finale play-off fra Sanremese (che potrà giocare nuovamente al “Comunale”) e, a sorpresa, Città di Varese.

Per quanto riguarda invece l’unica gara valida per i play-out, grossa delusione per la RG Ticino che abbandona la Serie D dopo una sola stagione. La compagine verdegranata viene eliminata nella sfida decisiva dal Fossano con il risultato finale di 2-2. Per qualche minuto la squadra di mister Costantino ha anche raggiunto la salvezza, salvo poi subire la beffa nel finale. Dopo appena 9 minuti i padroni di casa sono già avanti grazie a Galvagno. La reazione della RG è immediata il pari giunge un quarto d’ora dopo sugli sviluppi di angolo, grazie a Fontana. Sul punteggio di 1-1 si arriva fino ai supplementari, dove la RG passa addirittura in vantaggio con Vitiello che trasforma un calcio di rigore. Ma il Fossano si tuffa in avanti alla ricerca del pari e, prima coglie un palo con Fogliarino, poi Menabò al 108' sigla il 2-2 che regala la salvezza ai padroni di casa per il miglior piazzamento in campionato.

Tornando invece al Novara FC, la prima gara valida per la poule Scudetto fra San Giuliano City e Arzignano è terminata a favore dei padroni di casa per 3-0. Dunque, mercoledì 25 maggio la squadra di mister Marchionni affronterà in trasferta l’Arzignano e, a seguire, domenica 29 maggio al “Silvio Piola”, gli azzurri ospiteranno il San Giuliano City.

redazione vanovarava.it

 


I souvenir di Novara

Storico Articoli