gototopgototop
News...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Football Club

La nascita del Novara FC

Classifica 2021/2022
Cerca nel sito...
Sondaggio
Novara Football Club. Quali sono le tue aspettative per l’attuale campionato di Serie D?
 

Le voci dallo spogliatoio: Ligorna-Novara FC


Di redazione vanovarava.it

È un mister Marchionni (nella foto) molto critico quello che analizza la prestazione della sua squadra nell’immediato post-gara contro il Ligorna. In particolare per un primo tempo giocato ben al di sotto del potenziale a disposizione: “Abbiamo regalato loro il primo tempo e non centra il sistema di gioco… Pensavamo soltanto a parlare e lamentarci e abbiamo trovato una squadra che sa giocare bene a calcio. Per questo abbiamo incontrato delle difficoltà e invece di recuperare la palla e mettere in pratica le cose che sappiamo fare, ci siamo soltanto innervositi senza correre in campo. Invece nel secondo tempo, per noi, è stata tutta un’altra partita. I ragazzi sono tornati sul campo con la giusta mentalità. Se si gioca come si deve, le occasioni alla fine si verificano. Vanno fatti i complimenti al Ligorna perché secondo me ha fatto davvero un buon primo tempo. Nell’intervallo mi sono limitato a dire ai miei giocatori che bastava non parlare… utilizzare il fiato solo per correre e fare quello che conoscevano, prendendo come riferimento il gioco in fase di non possesso che avevamo preparato in settimana. I ragazzi sono stati bravi, creando tre/quattro palle gol importanti. Non siamo stati cinici come ho sempre chiesto di essere. Siamo stati bravi a tornare in vantaggio allo scadere, ma una squadra come il Novara non può subire un gol allo scadere, su calcio d’angolo, con tre giocatori avversari completamente liberi. Dobbiamo migliorare perché questi sono punti buttati, anche se vanno fatti i complimenti al Ligorna per l’ottima partita. Nel primo tempo abbiamo commesso troppi falli e questo ha avvantaggiato il gioco degli avversari. Bisogna essere consapevoli delle nostre difficoltà, perché diventa tutto inutile se non si mette in campo quello che si prova durante gli allenamenti”.


A fine gara anche Pablo Gonzalez, al suo primo gol in campionato con la maglia azzurra, ha commentato la prestazione della squadra: “Anche noi abbiamo pensato che la trasformazione del rigore bastasse per vincere, invece non siamo stati bravi nell’ultimo calcio d’angolo. Complimenti a loro perché hanno fatto un’ottima partita, mentre noi abbiamo fatto poco di quello che avevamo preparato. Abbiamo migliorato il nostro gioco nel secondo tempo, su un campo difficile, ma il merito è stato tutto il loro. Anche se nel primo tempo non abbiamo subito tanti tiri in porta, abbiamo regalato qualcosa di troppo e siamo andati un po’ in difficoltà. Abbiamo buttato due punti ma dobbiamo pensare avanti perché mercoledì si torna già in campo”.

redazione vanovarava.it

 

Storico Articoli