gototopgototop
News
Novara dà il benvenuto al Giro d’Italia Novara dà il benvenuto al Giro d’Italia A distanza di decenni, la città di Novara accog...
Volley Novara: perso lo scontro al vertice della Serie C Volley Novara: perso lo scontro al vertice della Serie C Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Rivoluzione Coppa Italia: niente più club di Serie C e D Rivoluzione Coppa Italia: niente più club di Serie C e D Dalla prossima stagione, 2021-2022, cambierà il ...
Statistiche finali stagione 2020-2021 Statistiche finali stagione 2020-2021 Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le s...

Classifica 2020/2021

Sondaggio
La fine della stagione 2020-2021 per il Novara Calcio rappresenta:
 

Prima conferenza stampa per Buzzegoli

Di redazione vanovarava.it

Prima conferenza stampa in azzurro anche per Daniele Buzzegoli (nella foto), approdato nel gruppo di Tesser in virtù della trattativa che ha sancito il passaggio di Filippo Porcari allo Spezia. Presentato dal DS Cristiano Giaretta, durante il ritiro di Chatillon, il giocatore si è dichiarato entusiasta del “progetto Novara” e felice di prenderne parte. “Daniele arriva a titolo definitivo con un contratto che ci lega fino al 2015” ha esordito Giaretta. “Possiamo contare su un giocatore di esperienza, che ha disputato tante partite in Serie B e conosce molto bene la categoria. Ha ottenuto ben sei promozioni fino ad oggi e saprà offrire un valido contributo alla squadra”.

Il giocatore esordisce facendo una breve presentazione di sé. “Sono reduce da una stagione allo Spezia davvero entusiasmante, dove abbiamo vinto tutto ciò che potevamo. Mi sento in buona condizione e posso migliorare ulteriormente. C’è tanto entusiasmo nel cominciare la stagione, voglio dare il massimo delle mie possibilità. Qui a Novara ho notato subito che c’è un gruppo molto unito ed un concetto di cultura del lavoro eccezionale. Adesso c’è anche il mix ideale fra giocatori d’esperienza e giovani con la voglia di mettersi in mostra. Ci sono davvero tutti i presupposti per fare grandi cose”.

Quando viene chiesto a Buzzegoli se già conosce il modulo tattico preferito da mister Tesser, il giocatore rassicura tutti. “E’ lo stesso modulo che veniva utilizzato dallo Spezia lo scorso campionato, generalmente il mio ruolo è in mediana, davanti alla difesa. E’ un ruolo delicato ma dove mi trovo a mio agio, ad ogni modo sarà il mister a scegliere la posizione più adatta a me”.

Buzzegoli è un ex giocatore del Varese, contro il quale il Novara ha sempre avuto del “filo da torcere”. “E’ vero (sorride, N.d.R.), ho dato qualche dispiacere al Novara come avversario, ma adesso sono qui per fornire il mio contributo. Mi trasferirò presto in città per dedicarmi di più agli allenamenti. A Novara mi si prospetta una grossa chance, quella di poter tornare protagonista come nei sei mesi trascorsi a Varese”.

Una breve domanda anche sulla partenza di Marco Rigoni, un giocatore simbolo della squadra. “Sostituirlo non è impresa facile, personalmente sono più portato ad accentrami in area di rigore piuttosto che da mezzala come faceva lui. Ma riusciremo lo stesso nel progetto”.

redazione vanovarava.it

 

La maglia azzurra 2020-21

Storico Articoli