gototopgototop
News...
Coppa Italia Serie D: le 60 gare del 1° turno Coppa Italia Serie D: le 60 gare del 1° turno Fonte: lnd.it Dopo il turno preliminare andato...
Tennistavolo Regaldi: discreto avvio di stagione Tennistavolo Regaldi: discreto avvio di stagione Pubblichiamo integralmente il testo del comunica...
Il punto della 1a Giornata Il punto della 1a Giornata Di redazione vanovarava.it ...
Statistiche azzurre alla 1a giornata Statistiche azzurre alla 1a giornata Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le statistiche...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Football Club

Abbonamenti 2021/2022

Classifica 2021/2022
Cerca nel sito...
Sondaggio
Novara Football Club. Quali sono le tue aspettative per il prossimo campionato di Serie D?
 

Marco Rigoni è il nuovo direttore tecnico di Sparta Novara

Di redazione vanovarava.it L’entrata nel vivo del campiona...

Sporting Monterosa: torna “Cavalli… e non solo”

Di Flavio Bosetti Domenica 26 settembre torna per la VII edizione l’atteso appuntamento dedicato ai bambini, alle famiglie e alle competizioni...

Designazioni Arbitrali Gozzano-Novara FC (C. Italia)

Di redazione vanovarava.it La gara Gozzano - Novara FC, valevole per il 1° turno della Coppa Italia di ...

Coppa Italia Serie D: le 60 gare del 1° turno

Fonte: lnd.it Dopo il turno preliminare andato in scena lo scorso 12 settembre, la Coppa Italia di Serie D è pronta a vivere un’altra giornata di ...

Tennistavolo Regaldi: discreto avvio di stagione

Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato, pervenuto alla nostra redazione dall’Ufficio Stampa del Gruppo Sportivo Regaldi: ...

Il punto della 1a Giornata

Di redazione vanovarava.it ...

Statistiche azzurre alla 1a giornata

Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le statistiche dei giocatori azzurri aggiornate alla 1a giornata del campionato di Serie D 2021-2022.Clicca qui ...

La fotogallery di Novara FC-Asti

Di redazione vanovarava.it Sono on-line le foto relative all’ultima partita di campionato del Novara Football Club, cliccando sul seguente link o...

Novara FC - Asti 1-1

Di Giovanni Chiorazzi L’impatto in campionato del Novara Football Club è stato meno semplice di quanto le aspettative potessero suggerire… Per i...

Le voci dallo spogliatoio: Novara FC-Asti

Di redazione vanovarava.it Con un gol incassato quasi allo scadere, dopo una partita della propria squadra a “senso unico”, non può che esserci d...

Le pagelle di Novara FC-Asti

Di Fabio Fornari RASPA: VOTO 6 Sicuro tra i pali ma un po’ incerto nelle uscite. Anche lui non è esente da colpe, come tutti i compagni della difesa...

Conferenza stampa pre Novara FC-Asti

Di redazione vanovarava.it Grande, grandissima attesa per il debutto in campionato del Novara Football Club, per l’occ...

Gli appuntamenti del Panathlon Club Novara

Di redazione vanovarava.it ...

  • I convocati di mister Marchionni per Gozzano-Novara FC (C.Italia)

  • Marco Rigoni è il nuovo direttore tecnico di Sparta Novara

  • Sporting Monterosa: torna “Cavalli… e non solo”

  • Designazioni Arbitrali Gozzano-Novara FC (C. Italia)

  • Coppa Italia Serie D: le 60 gare del 1° turno

  • Tennistavolo Regaldi: discreto avvio di stagione

  • Il punto della 1a Giornata

  • Statistiche azzurre alla 1a giornata

  • La fotogallery di Novara FC-Asti

  • Novara FC - Asti 1-1

  • Le voci dallo spogliatoio: Novara FC-Asti

  • Le pagelle di Novara FC-Asti

  • I convocati di mister Marchionni per Novara FC-Asti

  • Conferenza stampa pre Novara FC-Asti

  • Lunga coda al botteghino per gli abbonamenti al Novara FC

  • Gli appuntamenti del Panathlon Club Novara

 

 

 

I tifosi del Novara Calcio in corteo contro la dirigenza


Di redazione vanovarava.it

Quattrocento tifosi azzurri, ai quali durante il corteo si è poi aggregato un altro centinaio di appassionati sostenitori, si sono ritrovati - come preannunciato a inizio settimana - prima nella centralissima Piazza Martiri e poi, dopo un breve corteo, di fronte al portone di Palazzo Cabrino, sede del Comune di Novara. Obiettivo dei tifosi, che hanno tenuto a precisare come quella in atto fosse una loro personale manifestazione, era quello di protestare all’indirizzo delle persone ritenute colpevoli dell’attuale situazione (a dir poco paradossale) nella quale è precipitato il Novara Calcio, escluso dal campionato di Serie C e ancora in attesa di un ricorso al TAR del Lazio che verrà presentato a inizio settimana prossima.


Il gruppo di tifosi azzurri, schierato dietro un unico striscione “Il Novara siamo noi” (messaggio diretto sia all’attuale proprietà, che a chi ha condotto la dirigenza negli ultimi tre anni) non ha risparmiato slogan verso nessuno: da Massimo De Salvo, ritenuto il primo responsabile di un disinteresse sempre più costante, a Maurizio Rullo che ha traghettato la società facendo aumentare ancora di più il debito già pre-esistente, sino a Leonardo Pavanati, attuale patron e presidente, che i tifosi hanno invitato chiaramente ad andarsene.


La tifoseria azzurra ha dimostrato grande attaccamento alla maglia

I tre personaggi sono anche stati raffigurati su delle simboliche banconote false, lanciate durante tutto il corteo, a dimostrazione di come da una parte la pazienza dei tifosi sia ormai venuta meno e dall’altra di come sia impensabile poter proseguire un rapporto con l’attuale proprietà (nella quale, è giusto sottolinearlo, figurano ancora i De Salvo con il 20% delle quote azionarie).


Alla fine, i tifosi del Novara Calcio sono riusciti a parlare con il sindaco Alessandro Canelli, interpellato principalmente con lo scopo di amplificare tutte le proprie rimostranze, ma anche per avere rassicurazioni sull’immediato futuro della squadra, che a detta del primo cittadino novarese potrebbe anche ripartire in Serie D con lo stesso titolo e lo stesso logo societario di sempre (nel video di cui sotto il discorso integrale del sindaco Canelli alla tifoseria).


Le banconote di protesta all'indirizzo della proprietà

Sempre lo stesso Canelli ha inoltre confermato di aver avviato le pratiche per una manifestazione d’interesse a fondare una nuova società, informando di questo il presidente della FIGC Gabriele Gravina e quello della Lega Nazionale Dilettanti Cosimo Sibilia. Laddove però il TAR del Lazio dovesse accogliere l’istanza del club azzurro, il progetto annunciato dal sindaco Canelli non potrebbe andare in scena e la società potrà essere iscritta in extremis al campionato di Serie C con l’attuale dirigenza (80% al Gruppo Pavanati e il 20% in mano alla famiglia De Salvo).


Un aspetto che chi di dovere dovrà tenere conto, in quanto oggi la risposta della tifoseria azzurra è stata eloquente e appare davvero impossibile che si possa recuperare il rapporto fra i supporter azzurri e la dirigenza del Novara Calcio.


Il discorso del sindaco Canelli alla tifoseria azzurra


redazione vanovarava.it

 

Storico Articoli