gototopgototop
News...
Coppa Italia Serie D: le 60 gare del 1° turno Coppa Italia Serie D: le 60 gare del 1° turno Fonte: lnd.it Dopo il turno preliminare andato...
Tennistavolo Regaldi: discreto avvio di stagione Tennistavolo Regaldi: discreto avvio di stagione Pubblichiamo integralmente il testo del comunica...
Il punto della 1a Giornata Il punto della 1a Giornata Di redazione vanovarava.it ...
Statistiche azzurre alla 1a giornata Statistiche azzurre alla 1a giornata Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le statistiche...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Football Club

Abbonamenti 2021/2022

Classifica 2021/2022
Cerca nel sito...
Sondaggio
Novara Football Club. Quali sono le tue aspettative per il prossimo campionato di Serie D?
 

Marco Rigoni è il nuovo direttore tecnico di Sparta Novara

Di redazione vanovarava.it L’entrata nel vivo del campiona...

Sporting Monterosa: torna “Cavalli… e non solo”

Di Flavio Bosetti Domenica 26 settembre torna per la VII edizione l’atteso appuntamento dedicato ai bambini, alle famiglie e alle competizioni...

Designazioni Arbitrali Gozzano-Novara FC (C. Italia)

Di redazione vanovarava.it La gara Gozzano - Novara FC, valevole per il 1° turno della Coppa Italia di ...

Coppa Italia Serie D: le 60 gare del 1° turno

Fonte: lnd.it Dopo il turno preliminare andato in scena lo scorso 12 settembre, la Coppa Italia di Serie D è pronta a vivere un’altra giornata di ...

Tennistavolo Regaldi: discreto avvio di stagione

Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato, pervenuto alla nostra redazione dall’Ufficio Stampa del Gruppo Sportivo Regaldi: ...

Il punto della 1a Giornata

Di redazione vanovarava.it ...

Statistiche azzurre alla 1a giornata

Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le statistiche dei giocatori azzurri aggiornate alla 1a giornata del campionato di Serie D 2021-2022.Clicca qui ...

La fotogallery di Novara FC-Asti

Di redazione vanovarava.it Sono on-line le foto relative all’ultima partita di campionato del Novara Football Club, cliccando sul seguente link o...

Novara FC - Asti 1-1

Di Giovanni Chiorazzi L’impatto in campionato del Novara Football Club è stato meno semplice di quanto le aspettative potessero suggerire… Per i...

Le voci dallo spogliatoio: Novara FC-Asti

Di redazione vanovarava.it Con un gol incassato quasi allo scadere, dopo una partita della propria squadra a “senso unico”, non può che esserci d...

Le pagelle di Novara FC-Asti

Di Fabio Fornari RASPA: VOTO 6 Sicuro tra i pali ma un po’ incerto nelle uscite. Anche lui non è esente da colpe, come tutti i compagni della difesa...

Conferenza stampa pre Novara FC-Asti

Di redazione vanovarava.it Grande, grandissima attesa per il debutto in campionato del Novara Football Club, per l’occ...

Gli appuntamenti del Panathlon Club Novara

Di redazione vanovarava.it ...

  • I convocati di mister Marchionni per Gozzano-Novara FC (C.Italia)

  • Marco Rigoni è il nuovo direttore tecnico di Sparta Novara

  • Sporting Monterosa: torna “Cavalli… e non solo”

  • Designazioni Arbitrali Gozzano-Novara FC (C. Italia)

  • Coppa Italia Serie D: le 60 gare del 1° turno

  • Tennistavolo Regaldi: discreto avvio di stagione

  • Il punto della 1a Giornata

  • Statistiche azzurre alla 1a giornata

  • La fotogallery di Novara FC-Asti

  • Novara FC - Asti 1-1

  • Le voci dallo spogliatoio: Novara FC-Asti

  • Le pagelle di Novara FC-Asti

  • I convocati di mister Marchionni per Novara FC-Asti

  • Conferenza stampa pre Novara FC-Asti

  • Lunga coda al botteghino per gli abbonamenti al Novara FC

  • Gli appuntamenti del Panathlon Club Novara

 

 

 

Il futuro del Novara Calcio appeso a un filo…


Di redazione vanovarava.it

Il tempo delle riflessioni in casa azzurra è quasi terminato: lunedì 26 luglio 2021, infatti, dalle ore 16.00 (anche se la sentenza potrebbe giungere nella mattinata di martedì 27) è atteso il verdetto del Collegio di Garanzia del CONI, al quale la società Novara Calcio si è rivolta per ottenere il reinserimento al campionato di Serie C dopo essersi visto rigettare quest’ultimo prima dalla COVISOC e, poi, dal Consiglio Federale. A rappresentare il club azzurro sarà lo stesso patron/presidente Leonardo Pavanati, accompagnato dall’Avv. Cesare Di Cintio, esperto di cause sportive, che concentrerà la sua memoria difensiva sulla buonafede della società, obbligata a pagare imposte arretrate, contributi previdenziali ed emolumenti ai propri tesserati con conti non intestati al Novara Calcio, a causa del pignoramento che “pende” sulle finanze della società azzurra. La COVISOC, come noto, contesta al Novara il fatto che “I crediti fiscali impiegati in compensazione alla società siano di soggetti terzi (N.d.R. le società del Gruppo Pavanati & C.) e che questa metodologia di estinzione dei debiti tributari e contributivi non sia consentita”.

È naturale che in questa diatriba i più interessati al destino del Novara Calcio siano i tifosi, ben consci di quanto rischi il club nel perdere lo “status” di giocare tra i professionisti dopo una storia ininterrotta che dura da 113 anni. Persino il presidente della Pro Vercelli, Franco Smerieri, si è espresso a sostegno del Novara con una dichiarazione che non solo gli rende onore, ma sottolinea nel migliore dei modi quanto l’aspetto sportivo debba sempre prevalere su qualsiasi cosa, anche sulla rivalità che da sempre accomuna le due squadre calcistiche: “Non entro nel merito delle vicende societarie, ma mi auguro che dal Collegio di Garanzia del CONI arrivi un responso favorevole per il Novara e che tutto si risolva per il meglio. Sarebbe una grossa perdita per il calcio piemontese e non solo”.

Dal canto suo, nel frattempo, Leonardo Pavanati ha dichiarato ai colleghi de La Stampa come “Al nostro interno ci auguriamo che la posizione del Novara venga ristabilita e si possa partecipare alla Serie C. Riteniamo di essere nel giusto. Abbiamo sondato tanti tributaristi, anche a livello internazionale… Tutti la pensano come noi. Avevo già spiegato alla FIGC lo scorso 24 giugno della necessità di dover operare con conti terzi perché quelli del club erano soggetti a pignoramenti. Tutto è stato saldato e l’Agenzia delle Entrate conferma di aver ricevuto i soldi spettanti. Se il nostro ricorso venisse respinto non ho alcuna intenzione di far morire il titolo sportivo del Novara Calcio. Sono sempre disponibile a valutare l’iscrizione in Serie D o in Eccellenza e ricorrerei al TAR ed eventualmente al Consiglio di Stato”.

Nel frattempo, però, il sindaco di Novara, Alessandro Canelli, si è già attivato nel sondare l’interesse di alcuni imprenditori locali (sempre i soliti perché nessun altro si è fatto avanti in tal senso), al fine di poter iscrivere una squadra in Serie D seppur in sovrannumero: le norme federali lo permettono e sarebbe l’unica possibilità per poter disputare un campionato di livello (minimo) nella prossima stagione.

redazione vanovarava.it
Nella foto Leonardo Pavanati e il sindaco Alessandro Canelli

 

Storico Articoli