gototopgototop
News...
Il punto dell’8a Giornata Il punto dell’8a Giornata Di redazione vanovarava.it ...
Svoltasi la 5a tappa del Circuito Nazionale tennis FISDIR Svoltasi la 5a tappa del Circuito Nazionale tennis FISDIR Di redazione vanovarava.it Si è svolta nello sco...
Le voci dallo spogliatoio: S.Levante-Novara FC Le voci dallo spogliatoio: S.Levante-Novara FC Di redazione vanovarava.it Foto © Guido Leonardi ...
Sestri Levante - Novara FC 1-1 Sestri Levante - Novara FC 1-1 Di Giovanni Chiorazzi Il pareggio per 1-1 del...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Football Club

La nascita del Novara FC

Classifica 2021/2022
Cerca nel sito...
Sondaggio
Novara Football Club. Quali sono le tue aspettative per il prossimo campionato di Serie D?
 

Il punto della 37a Giornata


Di redazione vanovarava.it

Il primo verdetto del Girone A di Serie C giunge alla penultima giornata della stagione regolare: a Como, infatti, scoppia la festa (contenuta a causa delle limitazioni anti-Covid), dopo la matematica promozione in Serie B con un turno d’anticipo. I ragazzi di Giacomo Gattuso (e dell’ex DS Carlalberto Ludi), con la vittoria per 2-1 sull’Alessandria seconda (doppietta di Gabrielloni per i lariani), si sono infatti resi irraggiungibili per tutti e si uniscono alla Ternana nel novero delle promosse.

Più indietro il Renate mantiene il terzo posto in graduatoria con il pareggio a reti bianche ottenuto in casa della Pro Sesto, anche se il punto conquistato non rende felice nessuna delle due compagini.

La Pro Vercelli continua la sua serie negativa uscendo sconfitta nella gara interna contro il Piacenza: uno 0-2 senza appello, dove la formazione bicciolana è apparsa stanca e irriconoscibile, anche se in settimana è previsto il recupero della 36a giornata contro il Pontedera, che potrebbe riportare un po’ di serenità fra i bianchi.

I rossoneri della Lucchese mantengono accesa ancora una fiammella di speranza, con il successo interno sul Lecco per 1-0 (Cruciani su rigore a metà ripresa), anche se nell’ultimo turno dovranno obbligatoriamente battere il Renate e sperare che Giana e Pro Sesto non vincano, per poi giocarsi il tutto per tutto ai play-out.

Il 2-2 finale tra Pro Patria e Livorno non modifica la situazione drammatica degli amaranto, sempre ultimi e con lo spetto retrocessione a un passo: la formazione di mister Amelia si porta per due volte in vantaggio grazie a Dubickas e Marie Sainte, ma si fa riprendere dalle reti bustocche di Kolaj e Masetti. La matematica, tuttavia, mantiene in vita ancora una piccola speranza per i toscani.

Termina per 2-2 anche la gara fra AlbinoLeffe e Pontedera: è Magrassi a tenere a galla i granata, con la doppietta del centravanti toscano che negli ultimi cinque minuti evita la sconfitta in casa della formazione orobica.

Il ritorno alla vittoria della Juventus U23 (1-0 sulla Carrarese) è firmato da Vrioni, che con la sua rete decisiva ritrova il successo pieno dopo ben sette turni senza vittorie. Tre punti che consentono ai bianconeri di restare in scia play-off, così come il Grosseto, che con il medesimo risultato di 1-0 si aggiudica in trasferta il derby contro la Pistoiese: se la compagine maremmana compie una vera e propria “impresa” centrando il successo nonostante l’inferiorità numerica, gli arancioni collezionano sempre più record negativi, data l’incapacità di cogliere un risultato positivo nonostante la sfida in 11 contro 10 per oltre un’ora di gioco. Decide la sfida un gol di Raimo, mentre la Pistoiese è ormai vicina alla retrocessione in Serie D.

Tanto rammarico fra Olbia e Novara, in una gara molto spettacolare e terminata addirittura per 3-3. Il risultato finale non soddisfa nessuna delle due compagini, che con questo punteggio abbandonano ogni speranza di accedere ai play-off (per i sardi è ormai certo). Azzurri per tre volte in vantaggio e per altrettante raggiunte dalla squadra sarda, mai doma e pronta all’affondo sino all’ultimo, quando Lanni è risultato decisivo nel salvare la porta della sua squadra per la seconda volta di fila.

Chiude l’analisi il pareggio a reti bianche fra Pergolettese e Giana Erminio: la formazione di mister Albertini conquista la matematica salvezza grazie alla sconfitta interna della Pistoiese nel derby toscano col Grosseto.


Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui

Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui

redazione vanovarava.it

 

Storico Articoli