gototopgototop
News
Rivoluzione Coppa Italia: niente più club di Serie C e D Rivoluzione Coppa Italia: niente più club di Serie C e D Dalla prossima stagione, 2021-2022, cambierà il ...
Statistiche finali stagione 2020-2021 Statistiche finali stagione 2020-2021 Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le s...
L’obiettivo sul campo di G. Leonardi: Novara-Como L’obiettivo sul campo di G. Leonardi: Novara-Como Di redazione vanovarava.it Per gentile ...
Volley Novara, la vittoria contro Altiora di buon auspicio... Volley Novara, la vittoria contro Altiora di buon auspicio... Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Libertas Novara: 15 medaglie per gli “Esordienti” Libertas Novara: 15 medaglie per gli “Esordienti” Pubblichiamo integralmente il comunicato, pervenu...

Classifica 2020/2021

Sondaggio
La fine della stagione 2020-2021 per il Novara Calcio rappresenta:
 

Stefania Sansonna rinnova per un altro anno con la Igor


Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato, pervenuto alla nostra redazione dall’Ufficio Stampa della Igor Volley Novara:

Altra conferma importante in casa Igor Volley Novara: il libero azzurro Stefania Sansonna (nella foto) giocherà a Novara per l’ottava stagione consecutiva.

Enrico Marchioni (direttore generale Igor Gorgonzola Novara): “Quando c’è da organizzare l’eredità di una campionessa come Stefania, in un ruolo delicato come quello del libero, non si può improvvisare nulla. Per questo motivo la società ha ritenuto opportuno prolungare un altro anno con Stefania e nel frattempo programmare già il futuro. Stefania avrà il compito di affiancare la giocatrice che ne raccoglierà l’eredità e confido che possa calarsi al meglio in questo ruolo per lei un po’ inusuale”.

Stefania Sansonna (libero Igor Gorgonzola Novara): “Può sembrare banale dire che sono felicissima, ma provo un sentimento che in questo caso va anche oltre. Amore, rispetto e gratitudine ritengo siano sentimenti reciproci che legano me e la società. Inoltre, il percorso che portiamo avanti da otto stagioni è eccezionale. Ora si apre una nuova opportunità per entrambi, personalmente mi porto dentro un grandissimo orgoglio perché nei miei anni novaresi ho avuto quattro diversi allenatori e tutti mi hanno scelta e poi confermata. Nella vita bisogna capire cosa si consideri quale “successo personale”: ci sono le medaglie, certo, e quelle le abbiamo vinte tutte in questi anni in azzurro. A livello umano, però, per me il “successo” è il ponte che ho creato tra la Stefania che ero e quella che sarò”

Ufficio Stampa Agil Volley

 

La maglia azzurra 2020-21

Storico Articoli