gototopgototop
News
Rivoluzione Coppa Italia: niente più club di Serie C e D Rivoluzione Coppa Italia: niente più club di Serie C e D Dalla prossima stagione, 2021-2022, cambierà il ...
Statistiche finali stagione 2020-2021 Statistiche finali stagione 2020-2021 Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le s...
L’obiettivo sul campo di G. Leonardi: Novara-Como L’obiettivo sul campo di G. Leonardi: Novara-Como Di redazione vanovarava.it Per gentile ...
Volley Novara, la vittoria contro Altiora di buon auspicio... Volley Novara, la vittoria contro Altiora di buon auspicio... Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Libertas Novara: 15 medaglie per gli “Esordienti” Libertas Novara: 15 medaglie per gli “Esordienti” Pubblichiamo integralmente il comunicato, pervenu...

Classifica 2020/2021

Sondaggio
La fine della stagione 2020-2021 per il Novara Calcio rappresenta:
 

Conferenza di presentazione di Gianmarco Zigoni


Di redazione vanovarava.it

Nella conferenza di presentazione del nuovo attaccante azzurro, Gianmarco Zigoni, scelto dal DS Orlando Urbano (entrambi nella foto) per sostituire il “partente” Bortolussi (destinazione Cesena), le domande si sono subito concentrate sulle motivazioni che hanno spinto il giocatore ad accettare la proposta del Novara e, soprattutto, a scendere di categoria.

“Questa società mi ha dato fiducia e il suo progetto è ambizioso - sono state le prime dichiarazioni di Zigoni, che ha poi proseguito - Questo è proprio ciò di cui avevo bisogno in questo momento. Amo vincere e la squadra è all’altezza per farlo, come altre tre o quattro formazioni del girone. Non sarà facile, ma ci proveremo. Dopo un paio di stagioni difficili a livello personale, avevo voglia di rifarmi e credo che questo sia il posto giusto per farlo”.

Negli ultimi due anni, tuttavia, al Venezia qualcosa sembra non aver funzionato per Zigoni… “Nel secondo anno al Venezia sono stato condizionato da un infortunio al tendine d’Achille, anche se nel finale ero riuscito a dare un contributo per la salvezza. Poi forse non ero il tipo di attaccante giusto per il gioco che aveva in mente il mister. A livello fisico sto bene. In queste settimane mi sono sempre allenato con il Venezia, però i giocatori in partenza non potevano partecipare alle amichevoli. Mi manca quindi un po’ di ritmo partita. Spero di poterlo recuperare al più presto”.

Quanti gol pensa di poter segnare Zigoni con la maglia del Novara? “Sui numeri non mi sbilancio. Diciamo che spero di arrivare in doppia cifra. Mi ritengo un giocatore che dà il meglio di sé in area di rigore, però mi piace anche scambiare con la squadra e smistare il possesso. Sono stato impiegato a lungo come prima punta nel 4-3-3. Più di recente ho giocato anche nel 3-5-2 o nel 4-3-1-2 con un compagno vicino”.

redazione vanovarava.it

 

La maglia azzurra 2020-21

Storico Articoli