gototopgototop
News
Igor Novara: il primo volto nuovo è quello di Elitsa Vasileva Igor Novara: il primo volto nuovo è quello di Elitsa Vasileva Pubblichiamo integralmente il testo del comunicat...
Esclusiva VNV: L’intervista a Massimo Barbolini Esclusiva VNV: L’intervista a Massimo Barbolini Di Alberto Battimo Foto © Igor Volley Novara Non...
Senior League: il Novara sogna le finali nazionali Senior League: il Novara sogna le finali nazionali Di redazione vanovarava.it Il Novara Calcio “...
Play-off 1° turno nazionale (ritorno): i risultati Play-off 1° turno nazionale (ritorno): i risultati Di redazione vanovarava.it La Feralpisalò è la p...

Sito ufficiale Lega Pro
Sondaggio
Cosa ha inciso di più nella stagione 2018-19 del Novara?
 

Il punto della 36a Giornata


Di redazione vanovarava.it

Entella e Piacenza hanno deciso di regalare grosse emozioni in questo finale di stagione, per quanto riguarda il Girone A della Serie C 2018-19. E in questo senso, il recupero in programma questa sera - martedì 23 aprile - proprio fra le due compagini, promette molto bene.

Nel frattempo, la 36a giornata ha confermato i valori delle due compagini: i liguri, infatti, hanno avuto la meglio sull’Arezzo per 2-1 pur con il gol decisivo segnato solo nel finale. Al “Comunale” di Chiavari la partita è rimasta in equilibrio e a fare la differenza sono stati i singoli, come ad esempio Iocolano che ha sbloccato la gara a favore della Virtus Entella con un gran sinistro. Nella ripresa l’Arezzo ha pareggiato con Brunori, ma sei minuti dopo la formazione di Boscaglia ha trovato il gol vittoria con un colpo di testa di Belli. Il Piacenza, nel contempo, ha espugnato il “Porta Elisa” dopo un primo tempo non certo entusiasmante e in un match dove la Lucchese ha trovato il gol del vantaggio con una conclusione di Zanini. Il Piacenza non si è arreso e ha trovato il pareggio con Corradi. La sfida si è così trascinata sino al recupero, dove Ferrari ha trovato la rete che mantiene ancora in corsa gli emiliani per una promozione diretta.

Circostanza che non interessa più il Pisa, che non va oltre lo 0-0 nel derby contro il Pontedera. Nel primo tempo, sono i granata a rendersi pericolosi con un palo colpito da Tommasini; nella ripresa, però, al sesto minuto di recupero, il Pisa ha avuto l’occasione di vincere con un rigore che Pesenti ha spedito sul fondo.

Robur Siena e Pro Vercelli ne approfittano per accorciare in classifica sui nerazzurri. Le due formazioni hanno sconfitto rispettivamente Carrarese e Pistoiese. I bianconeri di Mignani hanno travolto i marmiferi con un secco 3-0 senza appello (rete iniziale di Aramu, poi Arrigoni su punizione e per finire Gliozzi su rigore). Al contrario, Caccavallo ha fallito per la Carrarese un rigore sul parziale di 1-0. La Pro invece espugna Pistoia per 2-1: arancioni in vantaggio con un colpo di testa di Momentè. I bianchi, nella ripresa, prima pareggiano con Morra, poi trovano il gol-partita con una grande sforbiciata al volo di Comi. Quest’ultimo, poi, ha fallito un rigore in pieno recupero.

Vittoria in trasferta per 2-1 anche per l’Aurora Pro Patria, che espugna il “Moccagatta” di Alessandria per 2-1. Inizio di partita scoppiettante. Al 4' bustocchi in vantaggio con Fietta, che sfrutta una corta respinta del portiere Cucchietti. Tre minuti dopo Salini su rigore mette le cose a posto, ma a inizio ripresa Gucci sfrutta a dovere un cross di Cottarelli.

In chiave play-off, bella vittoria del Novara che espugna il “Nespoli” di Olbia per 2-1. Azzurri in vantaggio con Gonzalez, che trova l’angolino con un sinistro da fuori area. A inizio ripresa è ancora la formazione di Sannino a passare con Visconti. L’Olbia ha accorciato le distanze con un rigore di Ragatzu.

La Juventus U23 ha trovato il successo in trasferta, battendo 2-1 il Gozzano. A Vercelli, i bianconeri risolvono la pratica nei primi 45 minuti. Prima con Zanimacchia, poi con Bunino. Il Gozzano ha accorciato le distanze nella ripresa con un destro di Brazzaniti.

Lo scontro salvezza fra Cuneo e Albissola termina 1-1. Vantaggio dei liguri con Martignago che trova l’angolino da posizione quasi impossibile. L’assalto dei piemontesi alla porta difesa da Albertoni viene premiato al primo minuto di recupero, quando Defendi - su cross di Caso - trova di testa il punto del pareggio.


Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui


Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui

redazione vanovarava.it

 

La maglia azzurra 2018-19

Storico Articoli