gototopgototop
News
Buona Pasqua a tutti! Buona Pasqua a tutti! Tanti auguri di una serena Pasqua a tutti gli ut...
Igor Novara: con Scandicci la serie torna in parità Igor Novara: con Scandicci la serie torna in parità Pubblichiamo integralmente il testo del comunicat...
Voce dei Tifosi: Olbia-Novara Voce dei Tifosi: Olbia-Novara Di Luca Perino Vaiga Il Novara ottiene tre pu...
Le voci dallo spogliatoio: Olbia-Novara Le voci dallo spogliatoio: Olbia-Novara Di redazione vanovarava.it Mister Sannino (ne...
Olbia - Novara 1-2 Olbia - Novara 1-2 Di Giovanni Chiorazzi Foto © novaracalcio.com ...
Le pagelle di Olbia-Novara Le pagelle di Olbia-Novara Di Fabio Fornari DI GREGORIO: VOTO 6Partita non ...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita del
Novara Calcio

Sito ufficiale Lega Pro
Sondaggio
Al termine del mercato invernale sei soddisfatto di come ha operato la società Novara Calcio?
 

Il punto della 32a Giornata


Di redazione vanovarava.it

Giornata molto importante per la classifica, la 32a del Girone A di Serie C: sono andati in scena, infatti, alcuni scontri diretti che hanno interessato le squadre di vertice, a cominciare dalla capolista Virtus Entella che, a Chiavari, ha ospitato la Robur Siena al terzo posto, in un confronto terminato per 0-0. A discapito del risultato, la sfida è risultata divertente, con gli uomini di Boscaglia che possono recriminare per una “doppia” traversa, prima di Nizzetto e poi, nel recupero, di Mancosu.

Non è andata meglio al Piacenza, secondo, che non va oltre l’1-1 ad Arezzo: vantaggio granata nel primo tempo con Foglia, che dal limite dell’area raccoglie l’invito del compagno Rolando, pareggio biancorosso con Barlocco che realizza un “gollonzo” rocambolesco, degno di essere inserito nella categoria “vai col liscio”.

L’unica squadra a raccogliere i tre punti tra le prime sei è stata il Pisa, che nel finale ha avuto ragione della Carrarese per 1-0, con la rete decisiva siglata da Izzillo a quattro minuti dal termine, sul preciso cross di Minesso.

Brutta battuta d’arresto per la Pro Vercelli, che subisce ben tre reti al “Moccagatta” dalla Juventus U23, in una gara equilibrata fino alla parte finale del primo tempo, quando i bianconeri hanno piazzato un “uno-due” micidiale che ha deciso l’incontro. Rete iniziale di Bunino, poi prima dell’intervallo è stato Zanimacchia a raddoppiare con una potente conclusione. Nella ripresa, Tourè ha chiuso definitivamente i giochi a favore dei bianconeri.

La Pro Patria “cade” a Lucca per 3-1, con i toscani “cinici” nel trovare la rete del vantaggio nell’unica occasione avuta con Bortolussi, autore di un perfetto colpo di testa su cross di Lombardo. Nella ripresa, show di Matteo Zanini, terzino della Lucchese, autore di una doppietta che ha regalato i tre punti agli uomini di Langella.

Nei due derby piemontesi di giornata, Gozzano-Novara e Cuneo-Alessandria, il risultato è stato uguale: 0-0. Al “Piola” di Vercelli, il Novara spreca una grande occasione con l’errore dal dischetto di Buzzegoli e la grande parata di Casadei, mentre al “Fratelli Paschiero” di Cuneo è stata l’Alessandria a fare la partita, ma senza il guizzo vincente da parte dei grigi.

In chiave “salvezza” successo importante per l’Olbia che espugna il “Melani” di Pistoia per 3-1, grazie al vantaggio dell’azzurro Peralta e alle reti, nella ripresa, di Ceter e Ragatzu, intervallate dal gol “arancione” di Fanucchi.

Altra vittoria fondamentale è poi stata quella dell’Arzachena, che ha battuto per 3-0 il Pontedera: i sardi sono passati in vantaggio con Ruzzittu, poi l’espulsione di Serena per i toscani ha “spezzato” la gara, con il raddoppio di Cecconi e la terza marcatura di Casini, direttamente dalla battuta di un calcio d’angolo.


Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui


Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui


redazione vanovarava.it

 

La maglia azzurra 2018-19

Storico Articoli