gototopgototop
News
Un grosso rischio… evitabile Un grosso rischio… evitabile Di Giovanni Chiorazzi Esiste un vecchio adagio c...
Igor Novara: Malwina Smarzek nuova leader dell'attacco Igor Novara: Malwina Smarzek nuova leader dell'attacco Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Igor Novara: Caterina Bosetti torna in azzurro Igor Novara: Caterina Bosetti torna in azzurro Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Ghirelli non ci sta: “Serie C non in grado di giocare” Ghirelli non ci sta: “Serie C non in grado di giocare” Di redazione vanovarava.it La Lega Pro lancia l’...
Consiglio Federale: la Serie C può riprendere! Consiglio Federale: la Serie C può riprendere! Di redazione vanovarava.it La notizia può dirsi ...
Classifica 2019/2020
Sondaggio
Emergenza Covid-19: giusto fermare del tutto la stagione?
 

La multi-intervista alla vigilia di Novara-Cesena

Di Massimo Corsano

Domenica il Novara gioca l'ultima gara di campionato tra le “mura amiche” contro il Cesena. Una sfida tra “ultime della classe”. A quale partita assisteremo?

Alberto Jimmy Fontana (Portiere del Novara dal 2009, nella foto a sinistra insieme a Corsano): “Guardando la classifica, credo che delle ultime partite sia quella sulla carta più abbordabile. Per noi sarà una partita molto importante perchè ci teniamo a raggiungere determinati obiettivi, uno di questi era quello di non arrivare ultimi ed il Cesena rappresentava comunque una diretta concorrente; inoltre come hai detto tu è l'ultima partita in casa della stagione e come sempre capita ci teniamo a lasciarci bene con i nostri tifosi”.

Luciano Moggi (E' stato dirigente di Roma, Lazio, Torino, Napoli e Juventus): “Una partita che il Novara cercherà di vincere per dimostrare al proprio pubblico che retrocederà sul campo a testa alta; la squadra e la società si sono battuti sempre con orgoglio, prevedo una bella partita con due squadre che si daranno battaglia per tutti i 90 minuti”.

Giancarlo Boldini (E' stato portiere di Novara e Cesena, attualmente allenatore al Vergiate): “Sembra che non ci sia niente in palio, però secondo me sarà molto importante non arrivare ultimi, visto tutto quello che sta succedendo in relazione allo scandalo del “Calcio Scommesse”. Sono certo che il Novara scenderà in campo per vincere la partita”.

Stefano Di Chiara (Allenatore): “Purtroppo per il Novara sarà la partita degli addii, speriamo che la Giustizia Sportiva faccia il suo corso e che il Novara la prossima stagione possa ricominciare dalla Serie A. La squadra azzurra ha fatto sicuramente esperienza e sono certo che gli tornerà utile per il prossimo campionato”.

Domenico Volpati (Nato a Novara, campione d'Italia con il Verona nella stagione 1984/85): “Mi aspetto una partita dove il Novara onorerà il campionato con una prestazione all'altezza, cercando di ottenere i tre punti in palio. Bisognerà poi attendere i verdetti della Giustizia Sportiva per eventuali ripescaggi”.

Filippo Massara (Giornalista de La Stampa): “Sarà una partita che il Novara vorrà vincere, per congedarsi bene dal proprio pubblico… Un pubblico che lo ha sempre sostenuto. Entrambe sono due squadre ormai retrocesse, ma sono certo che assisteremo ad una bella partita dove nessuno si risparmierà”.

Salvatore Bagni (Ex calciatore, attualmente commentatore Rai): “Credo che entrambe sperino che la Giustizia Sportiva le faccia rimanere in Serie A. Sia il Novara che il Cesena cercheranno di vincere la partita, non c'è però più in palio il penultimo posto, che potrebbe risultare determinante in un eventuale ripescaggio”.

Simone Motta (Attaccante del Novara dal 2009 al 2011, attualmente alla Triestina): “Sono certo che i miei ex compagni lotteranno per tutta la partita; purtroppo bisogna essere realisti… sarà una partita triste perchè entrambe le squadre sono matematicamente retrocesse. Sarà un congedo dalla massima categoria, spero che i tifosi incitino il Novara nonostante la retrocessione”.

Massimo Corsano

 

Storico Articoli