gototopgototop
News
Berretti Novara: agli ottavi azzurrini contro il Gubbio Berretti Novara: agli ottavi azzurrini contro il Gubbio Di redazione vanovarava.it Foto © Guido Leonardi ...
Conferenza stampa pre Olbia-Novara Conferenza stampa pre Olbia-Novara Di redazione vanovarava.it ...
Universiadi: l’Italia si prepara a Novarello Universiadi: l’Italia si prepara a Novarello Di redazione vanovarava.it A poco più di due mes...
Serie C: nuovo regolamento sul minutaggio dei giovani Serie C: nuovo regolamento sul minutaggio dei giovani Fonte: lega-pro.com Via libera al nuovo reg...
Senior League: Novara campione regionale Senior League: Novara campione regionale Di redazione vanovarava.it E’ stato il Novara...
Si gioca!
La partita è in corso.
FORZA NOVARA!

Sito ufficiale Lega Pro
Sondaggio
Al termine del mercato invernale sei soddisfatto di come ha operato la società Novara Calcio?
 

Igor Novara: in Champions quarto successo per 3-0


Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato, pervenuto alla nostra redazione, dall'Ufficio Stampa della Igor Volley Novara:

Prosegue il percorso netto della Igor Volley Novara di Massimo Barbolini in Champions League: le azzurre superano per 3-0 il Minchanka Minsk nella quarta partita della Pool C e mantengono il comando a quota 12 punti con quattro lunghezze di vantaggio su Lodz, secondo, prossimo avversario di Piccinini e compagne. MVP del match l’argentina Yamila Nizetich, protagonista di una grandissima prestazione con 16 punti e il 61% in attacco.

Barbolini schiera Carlini in regia con Egonu in diagonale, Chirichella e Stufi al centro, Nizetich e Plak in banda e Sansonna libero; Hancharou si affida a Sakolchyk opposta a Salikova, Kalinouskaya e Valadzko centrali, Anisova e Hryshkevich schiacciatrici e Fedarynchyk libero.

Nizetich apre il match con il break del 3-1 (pipe) e poi fa 7-4 in mani-out dopo una gran difesa di Plak, mentre Minsk, dopo il time-out di Hancharou, reagisce e rientra 8-7 con Valadzko. Novara non si distrae, Chirichella allunga alternando fast (10-8) e primo tempo (14-10) mentre Minsk sbaglia troppo (20-13) e poco dopo Nizetich conquista il set-ball in parallela (24-15). Chiude ancora l’argentina, per il 25-16.

Tra le ospiti c’è in sestetto Kavalchuk (classe 1979) e l’esperta mancina innesca un testa a testa (4-4) rotto da tre ace in successione di Plak (7-4), cui replica Sakolchyk (10-8) a sua volta con una battuta vincente. Chirichella riprende la marcia (12-9), Egonu fa 15-10 in battuta e dopo Stufi (17-11) è la solita Nizetich a fare 19-12 a rete; Hancharou ferma invano il gioco, Chirichella fa 23-13 in fast e dopo il muro di Nizetich è un ace di Carlini (25-13) a chiudere il parziale.

Si riparte con due servizi vincenti di Nizetich (3-0) e Hancharou costretto a fermare il gioco sul 5-0, mentre Plak allunga in diagonale (9-3) e sfrutta il nastro per l’ace dell’11-4. Carlini di seconda scava il solco (14-6) e dopo la reazione di Anisova (pipe, 17-10) Barbolini cambia diagonale con l’ingresso di Camera e Bici. L’albanese va a segno tre volte in pochi scambi (100% per lei) fino al 24-19, poi Chirichella firma l’ace del 3-0 (25-19).

Massimo Barbolini (allenatore Igor Gorgonzola Novara): “Non abbiamo commesso l’errore, dopo due set vinti facilmente, di rallentare e non abbiamo mollato la presa. Questo 3-0 ci mette saldamente in testa alla classifica e adesso pensiamo subito al campionato perché ci aspetta una trasferta insidiosa”.

Yamila Nizetich (schiacciatrice Igor Gorgonzola Novara): “Sono orgogliosa della prestazione della squadra, abbiamo tenuto un ritmo alto e conquistato tre punti importanti per il nostro cammino in Champions League. La partita non è mai stata in discussione, abbiamo tenuto la concentrazione al massimo dopo la gioia per la vittoria della Coppa Italia”.

Bohdana Anisova (schiacciatrice Minchanka Minsk): “Per noi affrontare una grande squadra come Novara, davanti a un pubblico così, è stata una bella esperienza. Ci dispiace per la partita, lavoreremo per sistemare gli errori che abbiamo commesso e migliorare nel prosieguo della Champions League”.

Igor Gorgonzola Novara - Minchanka Minsk 3-0 (25-16, 25-13, 25-19)

NOVARA: Carlini 6, Stufi 6, Camera, Plak 9, Nizetich 16, Nardo (L), Chirichella 7, Sansonna (L), Piccinini ne, Bici 3, Bartsch-Hackley ne, Zannoni, Egonu 10. All. Barbolini

MINSK: Haniyeva (L), Stoliar 2, Kalinouskaya 2, Anisova 6, Fedarynchyk (L), Sakolchyk 3, Filistovich ne, Kavalchuk 5, Valadzko 2, Hryshkevich 4, Salikova 3, Tokar ne. All. Hancharou.

Ufficio Stampa Agil Volley

 

La maglia azzurra 2018-19

Storico Articoli