gototopgototop
News
Berretti Novara: sconfitta nel derby con il Gozzano Berretti Novara: sconfitta nel derby con il Gozzano Di redazione vanovarava.it Foto © Dino Lo Curto ...
Azzurra Hockey Novara: contro Modena ultima chance Azzurra Hockey Novara: contro Modena ultima chance Di Flavio Bosetti L’ultima giornata di campio...
Esclusiva VNV: L’intervista al D.S. Carlalberto Ludi Esclusiva VNV: L’intervista al D.S. Carlalberto Ludi Di Alberto Battimo Gennaio è il mese del merc...
Ufficiale: risoluzione contrattuale fra il Novara e Armeno Ufficiale: risoluzione contrattuale fra il Novara e Armeno Di redazione vanovarava.it Già “fuori rosa” p...
Igor Novara: la Coppa Italia parte col piede giusto Igor Novara: la Coppa Italia parte col piede giusto Pubblichiamo integralmente il testo del comunica...
Designazioni Arbitrali Albissola-Novara Designazioni Arbitrali Albissola-Novara Di redazione vanovarava.it La gara Albissola - N...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Sito ufficiale Lega Pro
Sondaggio
Da cosa sono dovute le difficoltà del Novara in questa stagione?
 

Designazioni Arbitrali Lazio-Novara (C. Italia)


Di redazione vanovarava.it

La gara Lazio - Novara, valevole per gli ottavi di finale della Coppa Italia 2018-2019, in programma sabato 12 gennaio alle ore 15.00 presso lo stadio “Olimpico” di Roma (in diretta sulle frequenze di Rai 2), sarà diretta dal Sig. Eugenio Abbattista della sezione di Molfetta.

Il direttore di gara pugliese ha esordito in Serie A nella stagione 2012-13 dirigendo la sfida tra Sampdoria e Chievo Verona (risultato finale di 2-0 per i blucerchiati). Abbattista, nato il 28 dicembre 1982 a Bari, ha sempre avuto la passione per l’arbitraggio, cominciata quasi per gioco, con il debutto nel 2000 nella categoria Giovanissimi Provinciali tra Juve San Girolamo e Fesca Calcio Bari e, a distanza di tre anni, in Promozione nella competizione tra Castellana - Altamura. Quindi l’esordio col fischietto in Eccellenza, nel 2004, col pareggio tra Galatina e San Giorgio Apricena.

L’esordio nel 2007 in C.A.N. D (Commissione Arbitri Nazionali D), con una presenza in Prima Divisione, 13 in Seconda e una in Coppa Italia. Poi ancora il passaggio in Lega Pro nel 2009 e la prima partita arbitrata in B nel 2012. Una carriera in crescita per Abbattista, che premia la sua costanza nel difficile ruolo di arbitro.

L’ultimo trascorso tra il Novara e il Sig. Abbattista risale alla scorsa stagione, 39a giornata, in casa della Cremonese: 1-1 il risultato finale, in virtù dei gol nella ripresa di Macheda e di Claiton. In quell’occasione l’arbitro pugliese esagerò con i provvedimenti disciplinari, estraendo un rosso diretto proprio a Macheda, al 15' del secondo tempo, oltre a cacciare dal campo per proteste Carlalberto Ludi in qualità di dirigente accompagnatore.

Un passo indietro, il precedente più ravvicinato tra il Novara e il Sig. Abbattista risale sempre alla stagione cadetta 2017-28, 17a giornata, nella sfida del “Piola” tra gli azzurri e l’Empoli: 1-1 il risultato finale, nessuna espulsione e nel complesso una buona direzione di gara, anche se la squadra ospite recriminò a lungo con il Sig. Abbattista per una presunta irregolarità sul gol iniziale di Troest.

A seguire, il successivo precedente tra il Novara e il Sig. Abbattista risale alla stagione cadetta, 2016-17, nella sfida valida per la 24a giornata in casa della Salernitana: quella partita terminò senza reti e senza espulsioni e il direttore di gara pugliese risultò il migliore in campo, senza sbagliare nulla, anche nella gestione dei cartellini dove venne applicato lo stesso metro di giudizio per tutti, senza un abuso eccessivo.

In ordine temporale, il successivo trascorso tra il Novara e il Sig. Abbattista risale sempre alla stagione 2016-17 ed è sicuramente di buon auspicio... visto che con lui in campo gli azzurri riuscirono a battere il Verona a domicilio con un sonoro 4-0, con una prestazione eccellente del direttore di gara pugliese e nessun espulso nella circostanza.

Altro precedente tra il Novara e il Sig. Abbattista, sempre nel corso della stagione 2016-17, è quello alla 1a giornata presso il “Silvio Piola”, contro il Trapani di mister Cosmi. 2-2 il risultato finale, nessun espulso, con il “gol beffa” per i siciliani giunto al 1' di recupero che ha negato la gioia di un successo al debutto per gli azzurri. In questo caso una direzione di gara non impeccabile per l’arbitro pugliese, reo di troppi errori nell’arco dei 90 minuti e di un utilizzo non equo dei cartellini.

Per trovare un altro precedente tra il Novara e il Sig. Abbattista bisogna risalire alla stagione 2015-16, 23a giornata, sempre in Lega B, non troppo benaugurante visto che nella sfida al “Piola” contro il Crotone gli azzurri uscirono sconfitti per 1-0 (gol di Ricci alla mezzora del primo tempo) e la prestazione del Sig. Abbattista e dei suoi collaboratori fu condita da numerosi errori decisionali.

Sempre nella stagione 2015-16, un altro precedente tra il Novara e Abbattista: nel recupero della 10a giornata contro il Pescara al “Silvio Piola”. In quella circostanza gli azzurri si imposero sugli avversari per 1-0 con un gol di Evacuo al quarto d’ora della ripresa. Il direttore di gara pugliese espulse il giocatore ospite Memushaj per proteste dopo il fischio finale. Nel complesso un arbitraggio più che sufficiente.

A seguire, per trovare un altro precedente tra il Novara e il Sig. Abbattista bisogna risalire alla stagione 2013-14, sempre in Serie B: nella sfida esterna contro la Virtus Lanciano, quando gli azzurri uscirono sconfitti per 2-1 e a nulla servì il gol del momentaneo pareggio di Rubino. La prova del direttore di gara pugliese non presentò imperfezioni e in quella circostanza non vi furono espulsi.

Sempre nella medesima stagione di cui sopra, un altro precedente tra il Novara e il Sig. Abbattista: alla 17a giornata di Serie B, nella sfida interna fra Novara e Modena (ris. finale 1-0); un successo maturato grazie al gol di capitan Rubino al quarto d’ora del primo tempo. Nella circostanza nessun espulso in ambo le squadre e una prestazione impeccabile da parte del direttore di gara.

L’ultimo precedente di quel campionato tra il Novara e il Sig. Abbattista è poco felice per i colori azzurri: alla 10a giornata, in casa della Ternana, dove gli azzurri uscirono pesantemente sconfitti con il passivo di 5-0 per i padroni di casa. In quella circostanza il “fischietto” pugliese espulse Romano Perticone al 38' del primo tempo per doppia ammonizione (entrambe per comportamento scorretto ai danni di un avversario).

Anche nella stagione 2012-13, un precedente tra il Novara e il Sig. Abbattista, alla 34a giornata in casa del Cittadella. In questo caso fu di buon auspicio, considerando il risultato finale che vide gli azzurri imporsi al “Tombolato” con il punteggio finale di 6-2. In quella circostanza, Abbattista espulse al 30' del primo tempo il giocatore locale Cordaz per un presunto fallo in area su Lepiller al momento del tiro. Tuttavia, la direzione di gara fu viziata da molti errori a danno di entrambe le compagini.

I suoi assistenti saranno i Sigg. Emanuele Prenna (sezione di Molfetta) e Alessandro Cipressa (sezione di Lecce). Quarto uomo: il Sig. Federico Dionisi (sezione de L’Aquila). Addetto alla V.A.R.: il Sig. Marco Serra (sezione di Torino). Assistente V.A.R.: il Sig. Rodolfo Di Vuolo (sezione di Castellammare di Stabia).

redazione vanovarava.it

 

La maglia azzurra 2018-19

Storico Articoli