gototopgototop
News
Gravina: “Ipotesi partenza Lega Pro 28 giugno” Gravina: “Ipotesi partenza Lega Pro 28 giugno” Di redazione vanovarava.it “Ho partecipato co...
Igor Novara: ingaggiata anche Nika Daalderop Igor Novara: ingaggiata anche Nika Daalderop Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Novara Calcio: le dimissioni dell'addetto stampa Magretti Novara Calcio: le dimissioni dell'addetto stampa Magretti redazione vanovarava.it Lo aveva preannunciat...
Igor Novara: premiata la fedeltà degli abbonati 2019-20 Igor Novara: premiata la fedeltà degli abbonati 2019-20 Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Esclusiva VNV: L’intervista a Carlalberto Ludi (DS Como) Esclusiva VNV: L’intervista a Carlalberto Ludi (DS Como) Di Alberto Battimo Tredici anni insieme...
Igor Novara: altro ritorno in azzurro, quello di Elisa Zanette Igor Novara: altro ritorno in azzurro, quello di Elisa Zanette Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Classifica 2019/2020
Sondaggio
Emergenza Covid-19: giusto fermare del tutto la stagione?
 

L'Avversario di turno: la Lucchese


Di Luca Perino Vaiga

Dopo la vittoria di Coppa Italia a discapito del Pisa, il Novara attende un’altra squadra toscana al “Piola”: la Lucchese.

Quest’estate si è seriamente rischiato che la squadra rossonera sparisse dal panorama calcistico italiano, dopo che la società è stata rilevata dall’imprenditore Lorenzo Grassini, che si è però rivelato incapace di iscrivere la società al campionato. Il 19 luglio, data ultima per presentare ricorso per la riammissione al campionato di Serie C, Grassini ha ceduto gratuitamente le quote della società a Carlo Bini. Quest’ultimo, dopo aver ricapitalizzato (con il contributo dei soci di Lucchese Partecipazioni e di patron Arnaldo Moriconi) ha presentato domanda di riammissione a Roma alle 18.54, ovvero solo sei minuti prima della scadenza del termine, in un pomeriggio “thriller” per i tifosi rossoneri.

Affidata la squadra a mister Favarin, alla seconda esperienza a Lucca, la Lucchese si è resa protagonista di un discreto inizio campionato. A frenare gli entusiasmi è però arrivata l’attesa (e pesante) penalizzazione di 11 punti che relega la squadra toscana all’ultimo posto in graduatoria.

Contro il Novara la squadra rossonera dovrebbe schierarsi con un prudente 3-5-2, perché l’obiettivo dichiarato è quello di smuovere la classifica per non perdere contatto con il treno salvezza.

Luca Perino Vaiga

 

Storico Articoli