gototopgototop
News
Senior League: il Novara sogna le finali nazionali Senior League: il Novara sogna le finali nazionali Di redazione vanovarava.it Il Novara Calcio “...
Play-off 1° turno nazionale (ritorno): i risultati Play-off 1° turno nazionale (ritorno): i risultati Di redazione vanovarava.it La Feralpisalò è la p...
Igor Novara: Cristina Chirichella in azzurro fino al 2022 Igor Novara: Cristina Chirichella in azzurro fino al 2022 Pubblichiamo integralmente il testo del comunicat...
Premio “Il Fedelissimo” 2018-2019 Premio “Il Fedelissimo” 2018-2019 Riceviamo e pubblichiamo integralmente il comunica...

Sito ufficiale Lega Pro
Sondaggio
Cosa ha inciso di più nella stagione 2018-19 del Novara?
 

L'Avversario di turno: l'Albissola


Di Luca Perino Vaiga

Questa sera, mercoledì 7 novembre, alle ore 20.30, il Novara affronterà tra le mura amiche l’Albissola, nel recupero della 2a giornata di Serie C.

Si tratta della prima sfida tra le due compagini, la società ligure è infatti stata costituita nel 2010 come associazione sportiva dilettantistica e ha progressivamente scalato le serie minori affacciandosi per la prima volta tra i professionisti quest’anno.

Dopo un inizio non certo incoraggiante, il sodalizio del patron Gianpiero Colla ha esonerato Fabio Fossati, tecnico della promozione dalla D alla C, chiamando al suo posto Claudio Bellucci, ex attaccante di Sampdoria, Napoli e Bologna tra fine anni '90 e 2000. Nelle prime uscite il neo-tecnico dei ceramisti ha ottenuto un pari all’esordio casalingo contro la Pro Patria e una pesante sconfitta per 3-0 a Carrara, portando così a 2 i punti ottenuti nelle prime 9 gare di campionato.

I calciatori più noti in rosa sono Jonathan Rossini (al rientro dalla squalifica), difensore con trascorsi in Serie A tra le fila di Sampdoria e Sassuolo e Loris Damonte, centrocampista che alcuni tifosi novaresi ricorderanno con la maglia del Varese tra il 2011 e il 2014.

Da segnalare la presenza nell’organigramma societario del noto giornalista Carlo Nesti, nelle vesti di “testimonial mediatico”, con l’obiettivo di far crescere l’appeal di una realtà calcistica in ascesa e reduce da ben tre promozioni consecutive.

Luca Perino Vaiga

 

La maglia azzurra 2018-19

Storico Articoli