gototopgototop
News
Un grosso rischio… evitabile Un grosso rischio… evitabile Di Giovanni Chiorazzi Esiste un vecchio adagio c...
Igor Novara: Malwina Smarzek nuova leader dell'attacco Igor Novara: Malwina Smarzek nuova leader dell'attacco Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Igor Novara: Caterina Bosetti torna in azzurro Igor Novara: Caterina Bosetti torna in azzurro Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Ghirelli non ci sta: “Serie C non in grado di giocare” Ghirelli non ci sta: “Serie C non in grado di giocare” Di redazione vanovarava.it La Lega Pro lancia l’...
Consiglio Federale: la Serie C può riprendere! Consiglio Federale: la Serie C può riprendere! Di redazione vanovarava.it La notizia può dirsi ...
Classifica 2019/2020
Sondaggio
Emergenza Covid-19: giusto fermare del tutto la stagione?
 

La multi-intervista alla vigilia di Siena-Novara

Di Massimo Corsano

Pablo Gonzalez (Attaccante del Novara dal 2009 al 2011 attualmente al Siena, nella foto a sinistra insieme a Corsano): Da “ex” ancora nel cuore dei tifosi azzurri, la tua previsione su Novara-Siena. Quante possibilità ha la squadra di Tesser di rimanere in Serie A? “Riguardo la previsione ti dico Siena, è troppo importante battere il Novara per raggiungere prima possibile la salvezza. La vittoria del Novara contro l'Udinese è stata molto importante, hanno dimostrato di aver voglia di far bene, di crederci. Da qui alla fine del campionato possono succedere tante cose: è tornato un allenatore che conosce l'ambiente, sono certo che caricherà il gruppo al punto giusto, spero che il Novara riesca a salvarsi”.

Dario Baccin (Osservatore del Siena): Siena-Novara, due squadre vittoriose nell'ultima giornata di campionato si affrontano domenica pomeriggio, che partita ci attende? “Il Siena cercherà di vincerla per raggiungere quanto prima la salvezza, per poi fare un finale di campionato più tranquillo; per quanto riguarda il Novara dovrà cercare di conquistare i tre punti per continuare a tenere viva la speranza della salvezza”.

Massimo Marazzina (Attaccante del Siena nella stagione 2005/06): Domenica Siena-Novara, che sfida ti aspetti? “Per il Novara da qui alla fine saranno tutte partite decisive, per il Siena potrebbe essere l'occasione di allontanarsi dalla zona retrocessione; la squadra di Sannino ha due risultati su tre, mentre il Novara deve vincere per forza. Questo aspetto potrebbe condizionare la gara”.

Sebino Nela (Ex calciatore, attualmente telecronista Mediaset Premium): Il Novara - dopo la convincente vittoria contro l'Udinese - domenica gioca in casa del Siena. Che partita ti aspetti? “Una partita molto difficile per il Novara, il Siena nelle ultime gare sta facendo molto bene; la squadra azzurra dopo la vittoria contro l'Udinese deve dare continuità di risultati ed una bella vittoria fuori casa sarebbe l'ideale”.

Salvatore Bagni (Ex calciatore, attualmente telecronista Rai): Un giudizio sulla squadra di mister Tesser. Che tipo di partita dobbiamo aspettarci fra i toscani e gli azzurri? “Il Novara sapeva che, essendo una neo-promossa, avrebbe dovuto affrontare un campionato di sofferenza… lo sta facendo, è una squadra compatta, i valori non mi sembrano eccelsi. Tesser come tutta la squadra sta cercando di uscire da un campionato difficile. Per quanto concerne la partita di domenica, posso dire che il Siena è molto forte in casa. E’ quasi salvo e non ha l'assillo di dovere vincere a tutti i costi, giocherà una partita accorta cercando di sfruttare gli spazi che gli dovrà lasciare per forza il Novara, perchè la squadra di Tesser ha un solo risultato da qui alla fine del campionato”.

Matteo Paladin (Difensore del Novara dal 1985 al 1988 e dal 1992 al 1994, attualmente allena le giovanili della Juventus): La squadra azzurra domenica gioca al “Franchi” contro il Siena, a che partita assisteremo? “Per il Novara saranno tutte partite che dovrà giocare come se fossero finali, prevedo una partita molto tattica e nervosa vista l'importanza della posta in palio, spero che la squadra azzurra riesca ad ottenere i tre punti per continuare la corsa salvezza”.

Alberto Cossentino (Difensore del Novara dal 2009 al 2011, attualmente all'Andria): Domenica Siena-Novara. Un tuo giudizio su questa delicata sfida ed un messaggio ai tifosi azzurri. “Dopo l'importante vittoria contro l'Udinese sono molto fiducioso per la partita di Siena; con il ritorno di Tesser ho visto un gruppo più coeso. I tifosi devono stare vicini alla squadra, credo che il Novara si possa ancora salvare e per farlo ha bisogno del loro contributo”.

Massimo Corsano

 

Storico Articoli