gototopgototop
News
Azzurra Hockey Novara: contro Modena ultima chance Azzurra Hockey Novara: contro Modena ultima chance Di Flavio Bosetti L’ultima giornata di campio...
Esclusiva VNV: L’intervista al D.S. Carlalberto Ludi Esclusiva VNV: L’intervista al D.S. Carlalberto Ludi Di Alberto Battimo Gennaio è il mese del merc...
Ufficiale: risoluzione contrattuale fra il Novara e Armeno Ufficiale: risoluzione contrattuale fra il Novara e Armeno Di redazione vanovarava.it Già “fuori rosa” p...
Igor Novara: la Coppa Italia parte col piede giusto Igor Novara: la Coppa Italia parte col piede giusto Pubblichiamo integralmente il testo del comunica...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Sito ufficiale Lega Pro
Sondaggio
Da cosa sono dovute le difficoltà del Novara in questa stagione?
 

Ufficiale: in azzurro il “rinforzo” Andrea Orlandi


Di redazione vanovarava.it

Come vi avevamo largamente anticipato prima della sfida tra il Novara e il Cittadella, è approdato in maglia azzurra il tanto atteso “rinforzo” per il centrocampo di mister Boscaglia, dopo la cessione inaspettata di Viola avvenuta nell’ultimo giorno di mercato e l’infortunio di Bolzoni durante la trasferta di Salerno. A testimoniarlo, pur senza aver ancora ricevuto il comunicato ufficiale da parte del Novara Calcio, è il portale del noto giornalista ed esperto di mercato Gianluca Di Marzio, che riporta la foto (in alto a sinistra) in cui Orlandi appone la firma sul contratto.

Classe 1984 e di nazionalità italo-spagnola, Andrea Orlandi Stabilin (questo il nome del nuovo centrocampista del Novara Calcio ) è nato a Barcellona e si trovava senza squadra dallo scorso 30 gennaio, essendosi svincolato dalla squadra cipriota dell’Apoel con la quale ha collezionato pochissime presenze. Discretamente alto per il suo ruolo (180 cm) e con un fisico longilineo (78 Kg di peso), Andrea Orlandi è cresciuto calcisticamente tra le fila della compagine spagnola del Deportivo Alavés, per poi trasferirsi con grande ambizione alla squadra B del Barcellona. Anche una presenza nella prima squadra catalana per lui, prima di trasferirsi in Galles dove ha indossato la maglia dello Swansea City e successivamente in Inghilterra dove ha militato nel Brighton e nel Blackpool.

All’inizio della stagione 2015-16 un nuovo cambio di maglia e di campionato per Orlandi, trasferitosi a Cipro nell’Anorthosis, la squadra locale più famosa. Poi all’inizio dell’attuale stagione e sino al 30 gennaio, come sopra detto, il suo passaggio all’Apoel.

Nel suo palmares un campionato spagnolo con il Barcellona nella stagione 2005-06, un Supercoppa di Spagna nel 2005 sempre con la maglia blaugrana e una vittoria della Championship inglese (equivalente della Serie B italiana) con lo Swansea.

Il suo ruolo naturale è quello di centrocampista centrale, ma all’occorrenza Orlandi può giocare anche in quello di trequartista o mediano, in un centrocampo a tre oppure a due uomini.

Dopo le consuete visite mediche di rito e un test a Novarello per verificare le condizioni fisiche del giocatore, la società di Massimo De Salvo (che già dopo la sfida contro il Cittadella aveva confermato l’interesse per un rinforzo a centrocampo) ha scelto di puntare su Andrea Orlandi, proponendo allo stesso un contratto sino al prossimo giugno con opzione per la prossima stagione. Senza dubbio un giocatore di esperienza, che potrà dare un grosso contributo alla squadra da qui al termine del campionato e che offre a Boscaglia qualche soluzione tattica in più.

redazione vanovarava.it


In data 16 febbraio 2017 è giunto anche il comunicato stampa del Novara Calcio a sancire l'ufficialità dell'ingaggio di Andrea Orlandi. Di seguito il comunicato integrale ricevuto della società:

La società Novara Calcio è lieta di informare giornalisti e tifosi di aver perfezionato il tesseramento del centrocampista Andrea ORLANDI, classe 1984. Il giocatore indosserà la maglia n° 29.

ANDREA ORLANDI
Luogo e data di nascita: Barcellona, 3 agosto 1984
Nazionalità: italiana
Ruolo: centrocampista
Altezza: 184 cm

Ufficio Stampa Novara Calcio


Nella prima intervista in esclusiva da giocatore del Novara Calcio, rilasciata a novarachannel, Andrea Orlandi ha dichiarato:

“INovarello è fantastico, è a livello dei top club europei. Sono rimasto davvero impressionato, abbiamo tutto per lavorare bene. In questi due giorni che sono stato qui a Novara mi sono trovato bene. L’impressione è ottima.

Ho fatto tre allenamenti ma sia il mister che i giocatori mi hanno accolto bene. Tutti uomini umili e simpatici. Sembra veramente un ottimo gruppo, sono contento.

Sono un centrocampista offensivo, qualsiasi posizione offensiva a centrocampo per me va bene. Ho sempre giocato dappertutto, in mezzo o spostato sulla fascia. Sicuramente mi piace giocare più centrale, mi piace fare gli assist e spero di dare il mio contributo al Novara.

Posso portare esperienza e spero anche qualità, mi piace fraseggiare e giocare a calcio e da quello che mi ha detto il mister anche a lui piace. Nel primo allenamento ho visto giocatori di qualità quindi mi troverò sicuramente bene.

Ho iniziato in Spagna, dopo due anni al Barcellona sono andato in Inghilterra per otto anni, il calcio inglese è spettacolare, a livello organizzativo, di stadi e a livello calcistico. Poi ho fatto un’esperienza a Cipro di un anno e mezzo per cambiare un po' vita. E’ stata un’esperienza “diversa”, però anche positiva. Ho giocato i preliminari di Champions League e ho fatto partite in Europa League quindi sicuramente un’esperienza positiva.

Un saluto ai tifosi del Novara Calcio, spero vivamente di dare un contributo alla squadra e di aiutare. Darò sempre il massimo e mi impegnerò per raggiungere gli obiettivi”.

Fonte: novarachannel

 

La maglia azzurra 2018-19

Storico Articoli