gototopgototop
News
Conferenza stampa pre Novara-Carrarese Conferenza stampa pre Novara-Carrarese Di redazione vanovarava.it Foto © Guido Leonardi ...
Quattro chiacchiere con... Mario Tacca Quattro chiacchiere con... Mario Tacca Di Massimo Corsano Ancora oggi è molto legato ai...
Esclusiva VNV: L’intervista a Mattia Bortolussi Esclusiva VNV: L’intervista a Mattia Bortolussi Di Alberto Battimo Arrivato a Novara nell’ultima...
Contro Brescia debutto al Pala Igor per le azzurre Contro Brescia debutto al Pala Igor per le azzurre Pubblichiamo integralmente il testo del...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Classifica 2019/2020
Sondaggio
Cosa ti aspetti dalla stagione 2019-2020 del Novara Calcio?
 

La multi-intervista alla vigilia di Novara-Varese

Di Massimo Corsano

Il Novara, dopo la sconfitta a Crotone, affronta sabato tra le mura amiche il Varese. Una partita dal sapore particolare, quasi un derby per le due tifoserie. Una gara seconda solo a quella che gli azzurri affronteranno contro la Pro Vercelli. Che partita ci attende?

Pietro Vierchowod (Campione del mondo 1982, nella foto a sinistra insieme a Corsano): “Una partita non facile per il Novara; il Varese è una squadra tosta, anche se non arriva da un bel momento. Ritrovare il giusto passo dopo la sconfitta di Cotone non è semplice, per far questo la squadra azzurra deve andare in campo con la giusta concentrazione e determinazione”.

Luca Calamai (vicedirettore de La Gazzetta dello Sport): “Una partita tra due squadre che ancora stanno cercando la loro identità nel campionato di Serie B; almeno dai numeri si ha la sensazione che il Novara sia molto legato ai gol di Gonzalez… deve trovare delle alternative importanti in fase conclusiva. Sono due squadre ancora con i lavori in corso, una vittoria può essere molto importante per il progetto di ricrescita”.

Xavier Jacobelli (direttore di www.calciomercato.com): “Una partita durissima, perché come ricordavi tu la partita contro il Crotone è stata una sorta di doccia gelata. Però non c'è nulla di irreparabile, soprattutto a questo punto del campionato di Serie B. La formazione di Castori è una squadra che non fa sconti a nessuno, anche se ha vissuto questo scorcio di stagione con un rendimento altalenante, non dimentichiamoci però che il Varese nelle ultime due stagioni ha sfiorato la promozione in Serie A. Credo che il Novara non sottovaluterà l'incontro, è evidente che un eventuale successo rilancerebbe le quotazioni della formazione di Tesser”.

Stefano Civeriati (allenatore del Novara nella stagione 2001/02): “Una partita difficile, il Varese è un'ottima formazione, lo ha dimostrato negli ultimi anni di campionato in Serie B arrivando sempre nelle zone alte della classifica. Al tempo stesso, però, sono certo che il Novara avrà sicuramente voglia di riscattarsi dopo la partita persa a Crotone”.

Alberto Marchetti (centrocampista del Novara nella stagione 1975/76): “Una partita difficilissima, Novara-Varese è quasi un derby: mi aspetto una gara molto tirata che nessuna delle due squadre vorrà perdere; sarà una partita con il giusto agonismo, mi auguro che il Novara riesca a vincerla”.

Emiliano Bigica (centrocampista del Novara dal 2005 al 2007): “Una partita contro una squadra che ha sempre reso la vita difficile al Novara. Questa è una partita molto sentita dalla tifoseria, mi aspetto una grande partita da parte del Novara, che avrà sicuramente voglia di cancellare la sconfitta della scorsa settimana sul campo del Crotone”.

Massimo Corsano

 

La maglia azzurra 2019-20

Storico Articoli