gototopgototop
News...
Statistiche azzurre alla 37a Giornata Statistiche azzurre alla 37a Giornata Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le statistiche...
GS Regaldi: campionati a squadre maschili e Grand Prix giovanile GS Regaldi: campionati a squadre maschili e Grand Prix giovanile Pubblichiamo integralmente il testo del comunicat...
Diamanti grezzi Diamanti grezzi Di Alice Previtali Non c’è cosa più fastidiosa d...
Il punto della 37a Giornata Il punto della 37a Giornata Di redazione vanovarava.it A soli 90 minuti dall...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Football Club


Sondaggio
Con gli innesti del mercato di riparazione, il Novara FC potrà salvarsi senza disputare i play-out?
 


Il simbolo di Novara!


Il punto della 30a Giornata


Di redazione vanovarava.it

Torna al successo il Mantova dopo due pareggi consecutivi. I biancorossi giganteggiano al “Martelli”, domando un’ostica Virtus Verona con un netto 4-0. Ad aprire le danze la rete di Bragantini attorno alla mezz’ora, mentre ha concluso la goleada Burrai in pieno recupero. Frena la sua rincorsa sulla capolista il Padova, che nello scontro casalingo contro il Vicenza conclude con un 1-1, facendosi raggiungere dagli ospiti all’ultimo minuto di recupero. Al terzo posto, troviamo adesso un tritico di squadre: oltre al già citato Vicenza, spiccano l’Atalanta U23 (con Vlahovic che regala i tre punti alla Dea battendo il Lumezzane, nel secondo match casalingo consecutivo per i nerazzurri) e la Triestina che supera in trasferta per 0-3 il Fiorenzuola e finalmente torna a sorridere dopo un mese a dir poco disastroso.

Il Legnago continua la sua serie positiva battendo per 2-1 la Pergolettese, con la formazione allenata da mister Donati che spinge ancora e sale ora al sesto posto solitario. Più indietro in classifica troviamo la Giana Erminio che in trasferta, allo stadio “Breda” contro la Pro Sesto, non è andata oltre lo 0-0 anche per via di una pioggia battente che ha reso via via più difficile il controllo del pallone per entrambe le formazioni. La Pro Patria batte la Pro Vercelli per 2-1 con Castelli che infiamma lo “Speroni”: i tigrotti hanno giocato un gran calcio, trovando un doppio vantaggio con la doppietta del numero 30, mentre le bianche casacche hanno cercato di recuperare e ci sono riusciti solo in parte con il gol di Petrella. Lo 0-0 di Arzignano allunga la serie positiva dell’AlbinoLeffe, in una gara davvero povera di emozioni.

In fondo alla classifica, invece, il Novara sciupa la vittoria e tre punti pesantissimi facendosi raggiungere allo scadere dal Renate, a segno con il difensore Possenti (ultimo gol da lui siglato proprio contro il Novara), mentre l’Alessandria va ancora K.O. in casa: al “Moccagatta” passa anche il Trento per 1-0, risultato che segna la decima sconfitta casalinga dei grigi.


Per visualizzare il calendario completo della Serie C
clicca qui

Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C
clicca qui

redazione vanovarava.it

 


La nascita del Novara FC


Sito ufficiale Lega Pro

Cerca nel sito...
Storico Articoli