gototopgototop
News...
Record di presenze ai Mondiali di hockey, a Novara ci saranno 67 squadre Record di presenze ai Mondiali di hockey, a Novara ci saranno 67 squadre Di Flavio Bosetti Sono ben 67 le squadre iscritt...
Novara FC: risoluzione consensuale con Arni Vilhjalmsson Novara FC: risoluzione consensuale con Arni Vilhjalmsson Di redazione vanovarava.it Non solo rinnovi cont...
Aspettando il Mondiale... con Franco Amato Aspettando il Mondiale... con Franco Amato Di Massimo Corsano Con la video-intervista a Fra...
Novara FC: prolungamento contrattuale per Riccardo Calcagni Novara FC: prolungamento contrattuale per Riccardo Calcagni Di redazione vanovarava.it Foto © Guido Leonardi ...
Serie C 2024-2025: ipotesi sulla composizione dei tre gironi Serie C 2024-2025: ipotesi sulla composizione dei tre gironi Di redazione vanovarava.it Con la vittoria della...
TC Piazzano: chiusa la prima fase in Serie D1 maschile TC Piazzano: chiusa la prima fase in Serie D1 maschile Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Libertas Nuoto: Esordienti B per la prima volta in TOP-3 Libertas Nuoto: Esordienti B per la prima volta in TOP-3 Pubblichiamo il comunicato integrale, pervenuto a...



Il simbolo di Novara!

Novara FC: dalla Sampdoria arriva Francesco Migliardi


Di redazione vanovarava.it

Continua il piano di rafforzamento per il Novara FC in previsione del campionato 2023-2024. L’ottavo rinforzo messo a segno dal DS Simone Di Battista sembra essere Francesco Migliardi (nella foto), che potrebbe giungere a titolo definitivo dalla Sampdoria, quest’ultima possibile avversaria degli azzurri nelle prossime amichevoli estive.

Migliardi è un terzino sinistro molto promettente, classe 2003, nato nel capoluogo ligure e cresciuto nelle giovanili blucerchiate. Nello scorso campionato ha giocato nella Primavera della Samp collezionando 25 gettoni di presenza e mettendosi in luce con ben 8 assist vincenti. L’esterno è stato impiegato soprattutto come laterale di centrocampo e all’occorrenza da terzo centrale di difesa, indossando diverse volte anche la fascia da capitano. L’accordo preliminare sopraggiunto fra le parti prevede un contratto triennale sino al 30 giugno 2026.

Nel frattempo il Novara lavora anche sulle uscite dei giocatori che non rientrano più nei programmi societari. La priorità del club sembra essersi incentrata sulla risoluzione contrattuale con Yohan Benalouane, legato al Novara ancora per un anno, ma le difficoltà non sono poche: il giocatore ha uno stipendio “pesante” e nell’ultima stagione ha deluso le aspettative mostrando troppa aggressività, che gli è costata inoltre cinque giornate di squalifica da scontare nella prossima stagione. Sarà arduo per Di Battista arrivare ad un accordo. Sempre nella lista dei partenti si registra anche l’attaccante Nikola Buric, sul quale si sarebbero spostate le attenzioni del Livorno, militante in Serie D e ambizioso di tornare tra i professionisti. Su Buric, però, si stanno muovendo anche la Pro Sesto e la neo-promossa Giana Erminio, tornata in C dopo una sola stagione nei Dilettanti. Se l’attaccante croato dovesse trasferirsi in una di queste ultime due squadre, molto probabilmente affronterà il Novara da avversario nel prossimo campionato.

redazione vanovarava.it

 


La nascita del Novara FC


Sito ufficiale Lega Pro

Cerca nel sito...
Sondaggio
Come giudichi la stagione 2023-24 del Novara FC?
 
Storico Articoli