gototopgototop
News...

Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Football Club


Il rugby giovanile a Novara

Cerca nel sito...
Sondaggio
Dove pensi che possa arrivare il Novara FC in questo campionato di Serie C 2022-2023?
 


La Curva Nord


Il punto dell’11a giornata


Di redazione vanovarava.it

Nell’11a giornata di campionato la Pro Vercelli compie una vera e propria “impresa” a Vicenza, con la 4a vittoria nelle ultime 5 gare e considerando che, al “Menti”, la squadra biancorossa era ancora imbattuta con 13 punti ottenuti su 15 disponibili. Non basta ai padroni di casa la magistrale punizione dell’ex azzurro Ronaldo Pompeu da Silva e la rete di Ferrari per fermare la squadra di Massimo Paci, che con un primo tempo sontuoso e con l’uno-due di Vergara e Calvano, ha quindi completato l’opera con la rete in avvio di ripresa di Della Morte.

Il Novara, invece, conquista il 3° successo al “Piola” con il secondo gol di Masini su assist di Bortolussi, che condanna il Sangiuliano al 3° stop consecutivo.

Secondo K.O. casalingo del Lecco, il primo dopo il filotto di sei gare utili per il tecnico Luciano Foschi, contro il Trento di Bruno Tedino che sta rigenerando la squadra (7 punti in 4 gare), al secondo successo esterno.

Adesso la nuova capolista è il Renate, trascinato dalla doppietta di Sorrentino nel secondo tempo, che segna la striscia positiva più lunga di tutto il Girone A: 10 gare con 6 vittorie e 4 pareggi, dopo la sconfitta alla prima giornata sul campo del Novara (2-1).

Tra le grandi, il Pordenone di Domenico Toscano firma una “manita” sulla Pergolettese (prima sconfitta al “Voltini” dopo 13 punti ottenuti su 15). Da segnalare l’infortunio all’arbitro Pirrotta sostituito al 33' del primo tempo dal quarto uomo Leone.

La Triestina rialza la testa dopo 4 sconfitte, tre con il nuovo tecnico Massimo Pavanel, in soli cinque minuti di avvio gara con Paganini e Ganz che “matano” il Mantova, il quale conferma i suoi limiti lontano dal “Martelli” con un solo punto conquistato in sei gare.

Terza vittoria di fila, quarta nelle ultime cinque, per la Pro Sesto del tecnico Matteo Andreoletti, con doppietta del bomber Bruschi (prima rete da cineteca all’incrocio dei pali) sulla Pro Patria.

Pareggio per 1-1 fra AlbinoLeffe e Juventus Next Gen, con i bianconeri in svantaggio dopo la rete nel primo tempo di Cori, ma capaci di reagire a inizio ripresa con il gol firmato da Iocolano.

Unico risultato senza reti (0-0) quello fra Virtus Verona e Arzignano.

Chiude il posticipo fra Piacenza e Padova, terminato per 1-1, con i biancoscudati che confermano il loro periodo di crisi facendosi fermare dal “fanalino” di coda: inutile la rete di Ceravolo nel primo tempo, al quale ha risposto l’ex azzurro Zunno al primo minuto di recupero dalla partita.

 


 

Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui

Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui

redazione vanovarava.it

 

La nascita del Novara FC

Il simbolo di Novara!

Storico Articoli