gototopgototop
News...

Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Football Club


Il rugby giovanile a Novara

Cerca nel sito...
Sondaggio
Dove pensi che possa arrivare il Novara FC in questo campionato di Serie C 2022-2023?
 


La Curva Nord


Il punto della 9a Giornata


Di redazione vanovarava.it

Ottavo risultato utile di fila per la nuova “capolista” Renate (4 vittorie e 4 pari), che dopo la sconfitta a Novara (2-1) alla 1a giornata ha messo il turbo, con il secondo “pieno” esterno allo stadio “Garilli”: match winner l’attaccante Sorrentino con due reti, che condannano il fanalino di coda Piacenza al sesto K.O., secondo di fila in tre gare dal ritorno di Cristiano Scazzola sulla panchina degli emiliani.

Torna a vincere dopo due sconfitte la Feralpisalò che infligge il quarto stop al Sangiuliano. Il Padova raccoglie la terza vittoria esterna contro una Triestina in piena crisi, al secondo tonfo allo stadio “Rocco” con il nuovo tecnico Massimo Pavanal (5 gol al passivo).

Matteo Andreoletti, 33 anni, il più giovane allenatore del calcio professionistico italiano, si conferma la “bestia nera” del Novara, con la terza vittoria contro gli azzurri, la seconda in rimonta, dopo le due dello scorso campionato con la Sanremese in Serie D. Inutile il colpo di testa di Bortolussi, visto che i milanesi della Pro Sesto pareggiano con Gerbi e, a due minuti dalla fine, ribaltano il punteggio con Capelli che condanna gli azzurri di mister Cevoli al terzo K.O. consecutivo.

Continua la risalita della Pro Vercelli, al terzo successo di fila, secondo in trasferta: decisivi per le bianche casacche, a Verona contro la Virtus, l’inossidabile Comi (doppietta per lui) e il giovane Vergara. Non finiscono di stupire i neo-promossi vicentini dell’Arzignano (al 4° posto), autori del secondo blitz esterno con tre gol a Zanica contro l’AlbinoLeffe, che si ferma dopo due vittorie di fila.

La Pergolettese fa valere la legge del “Voltini” (13 punti in 5 gare), per i gialloblu di Alberto Villa, che vincono in rimonta sulla Pro Patria con i gol del “gioiellino” Abiuso (classe 2003) e le reti di Artioli e Varas. Alla compagine bustocca non basta la doppietta di Stanzani.

La Juventus Next Generation non decolla e incassa il 4° K.O. contro il Lecco: decisivo il rigore trasformato da Pinzauti, ex del Novara Calcio. Da segnalare una traversa per i bianconeri colpita da Cudrig al 20' del primo tempo su parziale di 0-0.

Nel primo dei due posticipi, quello fra Pordenone e Trento, i padroni di casa si impongono per 2-0: i gialloblu tengono testa ai ramarri, ma sono i friulani a prevalere grazie alla doppietta di Deli. Tra il Vicenza e il Mantova, infine, i biancorossi si impongono per 2-1: ai gol berici di Pasini e Dalmonte risponde Guccione su rigore. Ma non basta.

 

Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui

Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui

redazione vanovarava.it

 

La nascita del Novara FC

Il simbolo di Novara!

Storico Articoli