gototopgototop
News...
Il punto della 15a Giornata Il punto della 15a Giornata Di redazione vanovarava.it ...
Statistiche azzurre alla 15a giornata Statistiche azzurre alla 15a giornata Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le statistiche...
Novara FC - Piacenza 1-1 Novara FC - Piacenza 1-1 Di Giovanni Chiorazzi Foto © Guido Leon...
L’obiettivo sul campo di G. Leonardi: Novara FC-Piacenza L’obiettivo sul campo di G. Leonardi: Novara FC-Piacenza Di redazione vanovarava.it Per gentile con...
Le voci dallo spogliatoio: Novara FC-Piacenza Le voci dallo spogliatoio: Novara FC-Piacenza Di redazione vanovarava.it Foto © Guido Leonardi ...
La fotogallery di Novara FC-Piacenza La fotogallery di Novara FC-Piacenza Di redazione vanovarava.it Sono on-line le foto re...

Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Football Club


Il rugby giovanile a Novara

Cerca nel sito...
Sondaggio
Dove pensi che possa arrivare il Novara FC in questo campionato di Serie C 2022-2023?
 


La Curva Nord


Le voci dallo spogliatoio: Pro Vercelli-Novara FC


Di redazione vanovarava.it

Il Novara FC onora al meglio il “derby delle risaie” cogliendo una vittoria preziosa e importante sotto tutti i punti di vista. Un successo che non porta in dote soltanto i tre punti, ma anche tanta consapevolezza nei propri mezzi. Dello stesso avviso è mister Roberto Cevoli (nella foto), che analizza con soddisfazione la prestazione della sua squadra: “Sono molto contento, al di là del risultato. Alla fine del primo tempo sono entrato negli spogliatoi e ho chiesto ai ragazzi se si rendevano conto di quello che stavano facendo. Mi hanno guardato male, pensando volessi dire loro qualcosa di strano… invece quando gli ho detto che stavano facendo tutto bene si sono un po’ rilassati. Dopo un primo tempo giocato così non potevamo pareggiare la partita. Tantomeno perderla. Nel secondo tempo abbiamo fatto meno bene del primo ma non mi aspettavo di mantenere quel livello così alto neppure io. Alla fine penso sia una vittoria molto meritata per quello che si è visto in campo. Sono estremamente soddisfatto, considerando che la Pro Vercelli a mio avviso è una squadra forte, capace di mettere in difficoltà chiunque. Questo avvalora ancora di più la prestazione del Novara”.

Il gol della Pro Vercelli è arrivato “a freddo”… Cosa ha pensato mister Cevoli? “Ho pensato che fosse il primo tiro contro che ci facevano. Noi al contrario eravamo già stati molto pericolosi. Ma il calcio purtroppo è questo. Quel gol è stata una mazzata che avrebbe steso un elefante, invece i ragazzi hanno continuato a fare le cose che avevamo preparato, consapevoli della loro bravura e questo è un bel segnale. Ora bisogna rimanere molto umili e con un profilo basso, ma riconoscere anche che la squadra sta facendo molto, molto bene”.

Sul piano del gioco non sembra esserci stato paragone… “Nel primo tempo io mi sono divertito e mi è capitato poco nella mia carriera di vedere dei primi tempi così. Sappiamo che siamo solo agli inizi ma iniziano a esserci degli indizi che fanno delle prove”.

Peccato soltanto per l’espulsione nel finale di Benalouane… “Tra l’altro un pochino forzata... il ragazzo mi ha confermato di aver preso la palla, l’arbitro ha visto così e avrà avuto le sue ragioni”.

La tifoseria può dirsi felice, visto che aspettava la vittoria a Vercelli da sette anni… “Prima di tutto ci siamo fatti felici per conto nostro. Sapevamo però bene l’importanza della partita per i tifosi, anzi… io li devo ringraziare. A memoria ricordo ben poche tifoserie così numerose fuori casa, forse solo quando giocavo in Serie B. Bisogna ringraziarli perché né il tempo, né l’essere passati inizialmente in svantaggio, li ha scoraggiati nel sostenerci. Credo che questo sia l’atteggiamento giusto per tutti, sia per la tifoseria che per i ragazzi che, grazie al supporto dei tifosi, hanno avuto una reazione incredibile”.


A fine gara ha commentato la preziosa e importante vittoria contro la Pro Vercelli anche Pablo Gonzalez, al suo primo gol in questa stagione con la maglia azzurra, autore del pareggio che ha rimesso il Novara in gioco: È stato merito della squadra, io ho finalizzato la giocata ma l’atteggiamento della squadra si è visto dal primo minuto. La Pro Vercelli è passata in vantaggio al primo tiro, ma noi stiamo bene, ci siamo allenati bene durante la settimana ed è normale che poi succedano queste cose. All’intervallo il pareggio ci stava un po’ stretto senza nulla togliere a loro, sapevamo che dovevamo fare qualcosa in più e il minimo era quello di continuare a fare ciò che stavamo facendo aumentando ancora di più”.

Quest’anno Gonzalez sembra un giocatore “rigenerato”… “Quando nella squadra tutti fanno il loro dovere, la voglia di vincere diventa un obiettivo comune. Anche chi è subentrato oggi ha dato il massimo. Sapevamo che la vittoria era importante per la classifica ma, soprattutto, per la città”.

All’uscita dal campo, Gonzalez è stato applaudito anche dai tifosi della Pro Vercelli in tribuna… “È stato un gesto molto bello, mi ha fatto piacere. Era da tanto tempo che mancava un derby con così tanta gente, speriamo che al ritorno, nel nostro stadio, sia ancora più bello”.

Quanto era grande la voglia di vincere un derby per Gonzalez, dopo le sconfitte in quelli recenti? “Ci tenevo come ogni domenica. Sapevamo che oggi era importante riprenderci qualche punto lasciato per strada. Farlo nel derby era l’occasione giusta per ringraziare tanta gente che ci ha seguito qui, in un clima che ci ha fatto molto piacere”.

Il ruolo di Gonzalez dietro le punte sembra dare i suoi frutti… “Sì, stiamo bene e la squadra sta bene. Ci manca ancora qualcosa ma quando si vince è più facile migliorarsi”.

Domenica il Novara ospiterà il Vicenza in un’altra sfida molto importante… “Speriamo che vengano tanti tifosi allo stadio e di continuare assieme su questa strada”.

redazione vanovarava.it

 

La nascita del Novara FC

Il simbolo di Novara!

Storico Articoli