gototopgototop
News...
Buon Ferragosto a tutti!! Buon Ferragosto a tutti!! La redazione di VaNovaraVa.it augura a tutti ...
Amichevole: Novara FC-Fiorenzuola 0-0 Amichevole: Novara FC-Fiorenzuola 0-0 Di redazione vanovarava.it La prima gara am...
Quattro chiacchiere con... Franco Semioli Quattro chiacchiere con... Franco Semioli Di Massimo Corsano Approdato al Novara ...
Amichevole: Novara FC-RG Ticino 2-0 Amichevole: Novara FC-RG Ticino 2-0 Di redazione vanovarava.it Nell’amichevole ...
Igor Volley Novara: il 24 agosto il raduno azzurro Igor Volley Novara: il 24 agosto il raduno azzurro Pubblichiamo integralmente il testo del comun...
Serie C, ufficiale: il campionato inizierà il 4 settembre Serie C, ufficiale: il campionato inizierà il 4 settembre Di redazione vanovarava.it Il presidente della L...
Abbonamenti 2022/2023


Il rugby giovanile a Novara

Cerca nel sito...
Sondaggio
Sei soddisfatto, sino ad oggi, delle operazioni di mercato messe a segno dal Novara Football Club?
 
La nascita del Novara FC

La foto casuale...
derthona_novara_2021_2022.jpg

TC Piazzano: il club punta in alto e scopre le sue carte!!


Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato, pervenuto alla nostra redazione dall’Ufficio Stampa del Tennis Club Piazzano Novara:

Mercoledì scorso, nel corso di una partecipata conferenza stampa, il Club Piazzano ha scoperto le sue carte per il prossimo campionato a squadre di Serie A2. Alla presenza di Barbara Pace, presidente della Commissione Sport del Comune di Novara in rappresentanza dell’Amministrazione, della delegata CONI, Rosalba Fecchio, del delegato provinciale FIT, Dario Bozza e del presidente del Panathlon Novara, Carlo Accornero, l’evento è stato presentato dal presidente del Club, Avv. Franco Allegra, affiancato dal direttore generale Marco Morotti, dal direttore tecnico, Matteo Sacchi e da quello sportivo, Roberto Rosso Chioso.


Tecnici e atleti della squadra di A2 del Club Piazzano

Il presidente Allegra, nella sua introduzione, ha ringraziato della presenza le autorità e soprattutto gli sponsor, cioè coloro che rendono possible l’attività agonistica del Club che può vantare la partecipazione a diversi campionati, da quella di elite della A2 maschile, al torneo nazionale di B2 femminile, a quelli di C e D maschile oltre a 6/7 campionati regionali giovanili, sia maschili che femminili.


Numerosi i presenti alla conferenza stampa

La parola è poi passata al settore tecnico con il D.G. Morotti che ha illustrato come gli atleti del Piazzano siano seguiti a 360° da un gruppo di esperti, non solo nel settore puramente tecnico sull campo, ma anche per quel che riguarda la preparazione atletica e la prevenzione agli infortuni, attraverso un programma studiato appositamente per ognuno di essi.


Il gruppo al completo di maestri, dirigenti e atleti

Quindi il D.S. Rosso Chioso è entrato nel merito del campionato di A2 spiegandone il percorso, fatto di 28 squadre che saranno suddivise in 4 gironi da 7 e incontri di sola andata, con sedi di gioco a sorteggio e con le prime 3 che a fine girone approderanno alla fase al play-off promozione, la 4a e 5a che manterranno la categoria, la 6a che disputerà i play-out salvezza e con la 7a che retrocederà in B1. La prima fase, composta di 7 giornate, si disputerà dal 2 ottobre al 20 novembre prossimi con i play-off dal 27 novembre all’11 dicembre. Alla fine 4 saranno le promosse in A1. L’obiettivo minimo, è stato sottolineato, sarà naturalmente quello di confermarsi ma, visto il risultato dell’anno scorso, quando la squadra (da neo-promossa) arrivò ad un passo da una clamorosa promozione in A1, c’è stata la volontà di approntare una squadra di livello tecnico superior, mantenendosi all’interno delle regole imposte dalla FIT riguardo la partecipazione attiva di atleti giovani del proprio vivaio.


Morotti e Allegra in un loro intervento durante la conferenza

E’ toccato allora al D.T. Matteo Sacchi fare i nomi della nuova squadra, partendo dalla conferma del capitano “non-giocatore”, Fabio Visentin. Alle conferme dell’attuale n. 428 ATP (classifiche aggiornate al 30 giugno), Giovanni Fonio, dello sloveno Tom Kocevar (n. 697), del tedesco Lucas Gerch (n.348), dell’argentino naturalizzato italiano, Andrea Ciurletti (n. 1695) e dei giovani del vivaio, Alessandro Zapelli, Francesco Erbetta, Fabio DeFilippis, Marco Gambaro, Matteo Gromoldi, Carlo Forlini e Nicolò Marchetti che furono protagonisti dell’eccezionale stagione passata e che difenderanno, di volta in volta, i colori del Club novarese, oltre al “colpo grosso” del Club, l’equadoregno n. 149 ATP, Emilio Gomez, il tedesco Sebastian Fanselow (n. 314) e l’italo-argentino n. 689 ATP, Alex Barrena.

Ufficio Stampa Tennis Club Piazzano Novara

 


Stagione 2022-2023


I souvenir di Novara

Storico Articoli