gototopgototop
News...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Football Club

La nascita del Novara FC

Classifica 2021/2022
Cerca nel sito...
Sondaggio
Novara Football Club. Quali sono le tue aspettative per l’attuale campionato di Serie D?
 

Il punto della 17a Giornata


Di redazione vanovarava.it

La 17a giornata del Girone A di Serie D ha visto ben due gare rinviate: RG Ticino-Derthona, per la presenza di una fitta nebbia sul campo di Romentino, che - dopo i consueti sopralluoghi del direttore di gara - ha indetto quest’ultimo al rinvio e Ligorna-Caronnese, con la sfida fra le due compagini durata di fatto soltanto pochi minuti dopo il fischio d’inizio, a causa delle condizioni del terreno ghiacciate ed estremamente pericolose.

La nebbia è risultata protagonista anche al “Silvio Piola” di Novara, dove era in programma il derby contro il Gozzano: ne è scaturita una partita fortemente condizionata dalle condizioni ambientali, dove i rossoblu possono fare un grosso “mea culpa” per aver fallito la trasformazione di un penalty nel primo tempo sul parziale di 0-0. Nella ripresa, invece, gli uomini di Marchionni hanno alzato il proprio baricentro di gioco e trovato la vittoria con un gol nel finale di Benassi (secondo centro per lui in campionato), direttamente dalla battuta di un calcio d’angolo. Con questi tre punti, gli azzurri allungano ancora in classifica, anche considerando gli altri risultati.

Proprio in virtù di questi ultimi, il pareggio interno del Chieri contro la Lavagnese rappresenta quasi una “mezza resa”, con i bianconeri liguri sfiorano l’impresa passando in vantaggio nelle battute iniziali con Romanengo e venendo raggiunti soltanto a cinque minuti dal termine, con la provvidenziale rete di Marras.

A seguire in classifica, deciso passo in avanti del Città di Varese che batte per 1-0 il Casale e agguanta in questo modo il 3° posto assieme alla Sanremese: per i biancorossi una prestazione molto positiva, con la rete di Minaj nel primo tempo, tante azioni a favore e un pizzico di sofferenza che però ha portato in dote tre punti molto preziosi. La Sanremese, invece, impatta per 2-2 in casa del Sestri Levante in un derby ligure molto combattuto e che ha portato con sé una nutrita scia di polemiche per le dichiarazioni post-gara dei due patron.

Il Borgosesia, invece, rifila altre tre reti al Fossano al “Comunale” con Manfrè, Rancati e Salvestroni, che lasciano gli ospiti in una condizione a dir poco “traumatica” vista la penultima posizione in classifica, davanti al solo Saluzzo.

Un Saluzzo che anche a questo giro esce sconfitto, in casa dell’Asti per 3-1: un successo importante per i padroni di casa in chiave salvezza, con Trevisiol, Virdis e Plado che completano la rimonta dopo il vantaggio iniziale degli ospiti firmato da Pucinelli.

Pareggio per 2-2 allo stadio “Ciccione” fra Imperia e Pont Donnaz: in gol il neo-acquisto Rosati e Giglio su rigore per i liguri, Gulli e Tassi per i valdostani, con i padroni di casa che rimontano per ben due volte il Pont Donnaz.

Chiude l’analisi la vittoria del Vado in casa del Bra per 0-1: in rete il “solito” Aperi per i savonesi, che segna lo stop alla striscia positiva di tre successi consecutivi ottenuti dal Bra nelle ultime settimane.


Per visualizzare il calendario completo della Serie D
clicca qui

Per visualizzare la classifica marcatori della Serie D clicca qui

redazione vanovarava.it

 

Storico Articoli