gototopgototop
News...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Football Club

La nascita del Novara FC

Classifica 2021/2022
Cerca nel sito...
Sondaggio
Novara Football Club. Quali sono le tue aspettative per l’attuale campionato di Serie D?
 

Igor Volley Novara: vittoria “facile” in tre set su Vallefoglia


Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato, pervenuto alla nostra redazione, dall'Ufficio Stampa della Igor Novara Volley:

Vittoria numero nove in campionato per la Igor Volley Novara di Stefano Lavarini, che nonostante le assenze pesanti di Hancock e Washington supera in tre set Vallefoglia, con una Battistoni “sugli scudi” e premiata con merito MVP dell’incontro. Decisiva, nell’economia del match, la grande reazione azzurra nel finale di primo set, con la Igor capace di annullare due set-ball prima di girare il parziale con Karakurt e Bosetti (27-25).

Igor in campo con Battistoni in regia (Hancock in panchina ma indisponibile, a referto anche la regista dell’under 18 azzurra Helena Sassolini) e Karakurt in diagonale, Chirichella e Bonifacio al centro, Herbots e Bosetti in banda e Fersino libero; Vallefoglia con Bjelica opposta a Berasi, Jack-Kisal e Mancini centrali, Newcombe e Kosheleva schiacciatrici e Cecchetto libero. Dal secondo set, per le ospiti, alternanza tra i due liberi con Cecchetto impegnata in ricezione e Fiori in fase di difesa.

Partono forte le ospiti, che si portano 1-3 con Mancini e poco dopo 2-5 con Bjelica, mentre Chirichella (5-6) e Bosetti (muro, 7-7) ricuciono lo strappo, innescando un “punto a punto” rotto dai break point in battuta di Bonifacio (11-10) e Karakurt (13-11). Reazione di Bjelica (ace, 14-14) ma Novara mantiene l’inerzia favorevole con Fersino in evidenza in seconda linea e Herbots che firma il 19-17 in mani-out; Kosheleva firma il contro-break (21-21) e Vallefoglia passa avanti (21-22) con Jack che conquista il set-ball sul 23-24. Novara annulla due set-ball (con l’aiuto del video-check), poi Karakurt mura Newcombe e fa 26-25 e poco dopo (di nuovo con l’ausilio del video-check) l’ace di Bosetti chiude il parziale (27-25).

Il set vinto cambia l’inerzia del match e Bosetti prima (3-0 con una magia in pallonetto) e Chirichella poi (gran muro su Kosheleva, 7-2) segnano subito un avvio “sprint” per le azzurre. Jack-Kisal non si arrende (8-5, fast) ma Karakurt ristabilisce le distanze (11-6) e una gran difesa di piede di Battistoni propizia il 14-10 azzurro; due ace di Karakurt (18-11) indirizzano definitivamente il set, con Battistoni che chiude uno scambio infinito con l’attacco del 22-13. Termina 25-16 con la diagonale vincente di Karakurt dopo il muro di Bonifacio su Bjelica.

Si riparte con Karakurt e Herbots (7-4, ace) che alzano subito il ritmo e Vallefoglia che non riesce a reagire, colpita anche da Bosetti prima in attacco (10-6) e poi in battuta (12-7) mentre Bonafede ferma invano il gioco. Novara scappa fino al 18-10 (fast di Chirichella), due muri di Jack-Kisal tengono le ospiti in gioco (19-13) ma Herbots in pipe prima avvicina il traguardo (23-15) e poi conquista il match ball (24-16); chiude Bonifacio, con il primo tempo del 25-17.

Ilaria Battistoni (palleggiatrice Igor Gorgonzola Novara): “Era importante fare bene oggi, volevamo i tre punti e - a parte il primo set in cui abbiamo dovuto trovare dei nuovi equilibri di squadra anche a causa delle assenze - direi che ci siamo riuscite molto bene. Dopo il finale di primo set siamo cresciute in tutti i fondamentali e questo si è visto e credo che anche il “testa a testa” del primo parziale sia stato importante per noi”.

Britt Herbots (schiacciatrice Igor Gorgonzola Novara): “Siamo molto contente per la vittoria e per la prestazione, il finale di primo set ha dimostrato ancora una volta la capacità che abbiamo di affrontare e superare le difficoltà, è un aspetto su cui lavoriamo molto e che ci ha permesso oggi di uscire da una situazione che si era complicata. Poi siamo cresciute e il resto della partita è andata bene”.

Stefano Lavarini (allenatore Igor Gorgonzola Novara): “Credo che abbiamo disputato una buona partita, sono soddisfatto di quanto fatto dalla squadra perché Vallefoglia non è formazione facile da affrontare. Abbiamo lavorato bene un po’ in tutti i fondamentali e credo che aver vinto ci permetta di prepararci al meglio anche per i prossimi impegni: ci aspetta un mese tosto e anche importante per il prosieguo della stagione”.

Igor Gorgonzola Novara - Megabox Vallefoglia 3-0 (27-25; 25-16; 25-17)

NOVARA: Imperiali (L) ne, Herbots 14, Montibeller ne, Sassolini ne, Battistoni 2, Fersino (L), Bosetti 12, Chirichella 7, Hancock ne, Bonifacio 6, Costantini, D’Odorico, Daalderop, Karakurt 17. All. Lavarini.

VALLEFOGLIA: Fiori (L), Cecchetto (L), Carcaces 1, Jack-Kisal 10, Bjelica 12, Mancini 2, Botezat, Kosheleva 10, Newcombe 3, Berasi 3, Kosareva, Tonello ne. All. Bonafede.

MVP: Ilaria Battistoni.

Ufficio Stampa Igor Volley Novara
Foto © Luca Pietro Santi

 

Storico Articoli