gototopgototop
News...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Football Club

La nascita del Novara FC

Classifica 2021/2022
Cerca nel sito...
Sondaggio
Novara Football Club. Quali sono le tue aspettative per l’attuale campionato di Serie D?
 

Le voci dallo spogliatoio: Novara FC-RG Ticino


Di redazione vanovarava.it

Soddisfatto, nell’immediato post-gara contro la RG Ticino, il tecnico del Novara FC, Marco Marchionni (nella foto): “Credo che sia stata una partita tosta. Secondo me loro sono una squadra esperta, dalle grandi qualità muscolari, anche se finalmente nel primo tempo il Novara ha provato a giocare, a creare quelle situazioni che ci hanno permesso di creare superiorità numerica in avanti. Abbiamo fatto bene la fase di palleggio in alcuni casi, mentre ci è mancata la finalizzazione. Per gli spazi che si sono venuti a creare non l’abbiamo sfruttata a dovere. Nel secondo tempo la squadra ha iniziato a spingere, ha anche rischiato qualcosa per delle situazioni a favore degli avversari. Era da mettere in preventivo… Siamo stati fortunati che abbiano sbagliato il rigore concesso, sarebbe potuto essere un secondo tempo diverso. La squadra, come spesso accade, è stata premiata per la volontà di ricercare la vittoria, che per fortuna è arrivata”.

In campo, fra gli azzurri, si è intravista un po’ di stanchezza… “Non mi sembra che i nostri giocatori abbiano più di tanto sofferto contro gli avversari. Magari lo abbiamo fatto perché loro avevano più muscoli, ma alla fine nel calcio conta solo far girare la palla velocemente”.

Il Novara FC, da questa sera, è l’unica squadra senza sconfitte… “I conti vanno fatti alla fine. In questo momento può essere una soddisfazione per i ragazzi, perché questo può far capire loro le potenzialità del gruppo giocando in un certo modo. Dietro c’è un lavoro di uno staff intero, in ogni partita. A maggio io vorrei solo una statistica: occupare il primo posto. Quello conta unicamente. Non è importante arrivare alla fine senza sconfitte, perché anche queste ultime possono starci se le prestazioni in campo sono di un certo tipo. Faccio i complimenti all’allenatore della RG Ticino, perché la loro squadra è una di quelle che hanno creato maggiormente contro di noi”.

Come mai la scelta del trequartista dal primo minuto? “Sapevamo che in quella zona del campo ci sarebbe potuto essere spazio e abbiamo cercato di sfruttare la circostanza con un giocatore di qualità (N.d.R. Spina). Secondo me ci siamo anche riusciti, arrivando a creare tante occasioni. Forse è mancata quella determinazione per inserirsi in avanti”.


Nel post-gara ha preso la parola per una breve dichiarazione anche il difensore azzurro Giuseppe Agostinone: “Avevamo già osservato nella partita di Coppa Italia che loro aggredivano “uomo contro uomo”, infatti avevamo preparato la partita con l’inserimento di un trequartista. Nel primo tempo ci abbiamo provato diverse volte, non sfruttando l’ultimo passaggio e la fase realizzativa, mentre nel secondo tempo abbiamo fatto molto meglio e infatti abbiamo vinto la partita largamente con merito. Il nostro è anche un aspetto mentale, dove dobbiamo riuscire a migliorarci nell’ultimo step, in modo da chiudere la gara già nel primo tempo. Stiamo facendo un percorso graduale, importante e siamo molto contenti di questo avvio di campionato”.

redazione vanovarava.it

 

Storico Articoli