gototopgototop
News...
Il “Fedelissimo” di Novara FC-Lavagnese Il “Fedelissimo” di Novara FC-Lavagnese È disponibile on-line la bozza de “Il Fedelissimo”...
Designazioni Arbitrali Novara FC-Lavagnese Designazioni Arbitrali Novara FC-Lavagnese Di redazione vanovarava.it La gara Novara FC -...
Statistiche azzurre alla 14a giornata Statistiche azzurre alla 14a giornata Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le statistiche...
Il punto della 14a Giornata Il punto della 14a Giornata Di redazione vanovarava.it In testa alla clas...

La nascita del Novara FC

Classifica 2021/2022
Cerca nel sito...
Sondaggio
Novara Football Club. Quali sono le tue aspettative per l’attuale campionato di Serie D?
 

Le pagelle di Ligorna-Novara FC


Di redazione vanovarava.it

RASPA: VOTO 5
Sul primo gol incassato una deviazione di un compagno lo inganna, ma sul secondo tarda a uscire dai pali e favorisce la battuta dell’attaccante avversario.

BONACCORSI: VOTO 5,5
La sua espulsione dal campo nei minuti finali sarebbe potuta costare molto cara. Considerando il giallo rimediato in precedenza, avrebbe dovuto giocare con più furbizia.

BENASSI: VOTO 6
Fino a quando rimane in campo svolge adeguatamente il suo compito, anche se i giocatori liguri lo mettono a dura prova nel primo tempo.

AGOSTINONE: VOTO 6
Nessun problema dalle sue parti, ma nel finale di gara è complice anche lui come tutta la squadra.

PAGLINO: VOTO 5,5
Questa volta parte svantaggiato per le ridotte dimensioni del campo. Si riprende nel secondo tempo, ma il suo rendimento può essere decisamente superiore.

BORTOLETTI: VOTO 6
Dopo un paio di prestazioni al top, il centrocampista azzurro torna a disputare una gara “normale” ma pur sempre preziosa per la squadra.

PUGLIESE: VOTO 5
Il suo primo tempo non è all’altezza del ruolo affidatogli al centro della mediana. Nella ripresa, la sua uscita (dopo pochi minuti) rende il gioco del Novara più ficcante.

DI MASI: VOTO 6,5
Sempre prezioso e, questa volta, non solo nel salvare sulla linea di porta un gol già fatto per gli avversari, bensì anche per essersi procurato il penalty del momentaneo 2-1.

PAGLIAI: VOTO 6
Più o meno quanto detto per il compagno Paglino, ma con una propensione maggiore per l’azione offensiva nel secondo tempo.

GONZALEZ: VOTO 7
L’uomo “chiave” di questa squadra e non solo per il gol trasformato su rigore. Il suo valore viene riconosciuto anche dagli avversari e la sua esperienza, alla lunga, sta facendo crescere tutti i suoi compagni.

VUTHAJ: VOTO 7
Il solito “cecchino” in area di rigore. Sfugge agli avversari e anche se non tocca un’infinità di palloni, resta sempre micidiale al minimo errore delle difese avversarie.

TENTONI (dal 9'st): VOTO 6,5
Il suo ingresso al posto di Pugliese rappresenta un po’ la svolta della gara, perché dà una maggiore consistenza al centrocampo azzurro.

CAPANO (dal 15'st): VOTO 6
Inserimento con il giusto approccio, in una fase della sfida dove era necessario aumentare la spinta.

SPINA (dal 15'st): VOTO 6,5
Un profilo molto interessante il suo, sul quale mister Marchionni comincia a fare affidamento.

BERGAMELLI (dal 25'st): S.V.

AMOABENG (dal 43'st): S.V.

MARCHIONNI: VOTO 6
Con il senno del poi qualche scelta iniziale non è parsa la più efficace. Ha cercato di correggere il tiro a partita in corsa e bisogna riconoscere che ci è quasi riuscito, salvo l’errore della sua retroguardia nel finale… una circostanza che si era già intravista contro l’Asti. Il rendimento della sua squadra può (e deve) salire ancora di molto.

ARBITRO BOCCHINI: VOTO 6
Nessun grosso errore da segnalare nella sua direzione. Corretta l’assegnazione del penalty, così come l’espulsione di un Bonaccorsi troppo ingenuo.


Vuoi dire la tua sulle pagelle? Non sei d’accordo con i voti e i giudizi di cui sopra? Esprimi la tua opinione sul muro del sito oppure commenta sui canali social di vanovarava.it

redazione vanovarava.it

 

Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Football Club

Storico Articoli