gototopgototop
News
Esclusiva VNV: L’intervista a Marco Zunno Esclusiva VNV: L’intervista a Marco Zunno Di Alberto Battimo Giocatore di talento e...
Stefania Sansonna rinnova per un altro anno con la Igor Stefania Sansonna rinnova per un altro anno con la Igor Pubblichiamo integralmente il testo del...
Statistiche azzurre alla 34a giornata Statistiche azzurre alla 34a giornata Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le statistiche...
Play-off Scudetto: Novara supera a fatica Monza Play-off Scudetto: Novara supera a fatica Monza Pubblichiamo integralmente il testo del comun...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Classifica 2020/2021

Sondaggio
Dopo il mercato di “riparazione” 2021, ritieni che il Novara Calcio:
 

Le pagelle di Novara-Piacenza


Di Fabio Fornari

DESJARDINS: VOTO 6,5
Al suo esordio da titolare dimostra di avere ottime qualità; bravo e sicuro nelle uscite, intelligente nel prevenire i pericoli con anticipo.

CORSINELLI: VOTO 6
Nel primo tempo viene servito poco nelle azioni offensive, quindi si dedica principalmente alla fase difensiva.

POGLIANO: VOTO 6,5
Anche per lui una buona prestazione, fatta di tanta sostanza e pochissime sbavature. Un gol sfiorato per lui e un appoggio nella sua porta un po’ azzardato.

BOVE: VOTO 7
A parte una sbavatura nel finale che sarebbe potuta costare cara, la sua prova è stata quasi perfetta; non perde un contrasto aereo ed è bravo nell’anticipare sistematicamente gli avversari.

COLOMBINI: VOTO 6,5
Sta diventando una certezza nella difesa azzurra, sempre costante e con ottima personalità.

SCHIAVI: VOTO 6,5
Si trova bene con Buzzegoli in mezzo al campo e, liberato dalla responsabilità di impostare, si può dedicare a recuperare tantissimi palloni ed essere anche pericoloso nella trequarti avversaria.

BUZZEGOLI: VOTO 6,5
Dopo un inizio dove svolge il compitino assegnatogli, con un colpo di genio innesta il contropiede che porta al gol azzurri.

MALOTTI: VOTO 6
Un passo indietro rispetto alle sue ultime uscite, un po’ fuori dal gioco e un po’ meno volenteroso.

LANINI: VOTO 7
Con le sue accelerazioni disorienta i difensori ospiti. In occasione del primo gol crea un “cioccolatino” per Rossetti che finalizza nel migliore dei modi. Inoltre mette la classica “ciliegina sulla torta” con una bella punizione che pone il risultato al sicuro.

PANICO: VOTO 5,5
Ci prova e ci riprova a saltare l’uomo, ma viene sistematicamente fermato.

ROSSETTI: VOTO 6,5
Si vede poco nei primi minuti, ma è bravo e freddo nello sfruttare l’assist del suo compagno di squadra.

ZUNNO (dal 1'st): VOTO 4
Tecnicamente sta crescendo tantissimo. Si libera con delle magie ma il suo atteggiamento questa volta risulta irrispettoso verso i compagni di squadra, con i quali non dialoga ma pecca di troppo egoismo, tentando giocate e tiri impossibili anziché servire quelli liberi. È forte e giovane e potrebbe diventare importantissimo per la squadra, ma non deve peccare di presunzione. Dopo queste critiche, che vogliono essere esclusivamente di natura costruttiva, gli vanno fatti i complimenti per l’incredibile percorso di crescita che sta compiendo.

COLLODEL (dal 28'st): S.V.

LAMANNA (dal 28'st): S.V.

MOREO (dal 28'st): S.V.

CISCO (dal 39'st): S.V.

BANCHIERI: VOTO 7

Fino alla rete del vantaggio, i suoi ragazzi non hanno offerto una grande prestazione. Tuttavia, una volta passata in vantaggio, la squadra ha dato l’impressione di gestire la partita senza affanni, cercando la strada del raddoppio.

ARBITRO LOVISON: VOTO 6,5

Non sbaglia nulla e applica lo stesso metro di giudizio per entrambe le squadre. Giusta l’espulsione per doppia ammonizione comminata a Suljic.


Vuoi dire la tua sulle pagelle? Non sei d’accordo con i voti e i giudizi di cui sopra? Esprimi la tua opinione sul muro del sito oppure commenta sui canali social di vanovarava.it

Fabio Fornari

 

La maglia azzurra 2020-21

Storico Articoli