gototopgototop
News
Esclusiva VNV: L’intervista a Marco Zunno Esclusiva VNV: L’intervista a Marco Zunno Di Alberto Battimo Giocatore di talento e...
Stefania Sansonna rinnova per un altro anno con la Igor Stefania Sansonna rinnova per un altro anno con la Igor Pubblichiamo integralmente il testo del...
Statistiche azzurre alla 34a giornata Statistiche azzurre alla 34a giornata Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le statistiche...
Play-off Scudetto: Novara supera a fatica Monza Play-off Scudetto: Novara supera a fatica Monza Pubblichiamo integralmente il testo del comun...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Classifica 2020/2021

Sondaggio
Dopo il mercato di “riparazione” 2021, ritieni che il Novara Calcio:
 

Il punto della 29a Giornata


Di redazione vanovarava.it

Il campionato di Serie C, Girone A, sembra aver trovato un nuovo avversario diretto del Como per il primato della classifica: la Pro Vercelli, unica squadra di vertice a mantenere il passo della squadra di Gattuso. Se infatti la compagine lariana ha battuto la Pro Sesto per 1-0, seppur a fatica e trovando il “gol-partita” con Massimiliano Gatto a una decina di minuti dalla fine, le bianche casacche hanno fatto altrettanto, con il medesimo risultato (rete al 39' di Leonardo Gatto) ma in questo caso in trasferta, sul campo della Pistoiese, che si è trovata a giocare in inferiorità numerica per quasi tutta la partita, in virtù dell’espulsione di Salvi dopo appena dodici minuti di gioco.

Arranca invece il Renate (prossimo avversario del Novara), che non va oltre lo 0-0 interno contro la Carrarese mostrando preoccupanti segnali di cedimento, gli stessi che il Lecco ha evidenziato contro il Novara al “Silvio Piola”, rimediando una sonora sconfitta per 3-0 (la prima del 2021) che interrompe la striscia consecutiva di risultati positivi per i blucelesti (ben 11). Decisivi, per la compagine allenata da Banchieri, i gol di Migliorini in apertura, del giovane Zunno poco prima dell’intervallo e di Panico nella ripresa.

L’Alessandria torna in corsa, agganciando in classifica proprio il Lecco a 50 punti, battendo l’AlbinoLeffe per 2-1 in un finale di gara davvero molto concitato e dove è successo un po’ di tutto: la compagine grigia era riuscita a passare in vantaggio nelle battute iniziali con Di Quinzio, ma nella ripresa gli orobici hanno trovato il pari con Giorgione. Al terzo minuto di recupero, però, Di Gennaro ha fissato il punteggio sul 2-1 per i padroni di casa, che hanno potuto giocare in superiorità numerica dalla mezzora del primo tempo per l’espulsione di Borghini.

Netta vittoria della Pro Patria allo “Speroni” contro il Piacenza, dove Kolaj e Latte Lath (doppietta per lui) hanno subito messo in chiaro le cose contro i malcapitati avversari, mentre la Juventus U23 - dopo aver vinto immeritatamente contro il Novara - prosegue la sua serie di successi battendo a domicilio il Grosseto con la rete vincente di Da Graca nel finale.

Alla Giana Erminio basta una rete di Palazzolo per avere ragione di un Livorno sempre più ultimo in graduatoria, vincendo in questo modo una sfida fondamentale in ottica salvezza. Circostanza identica a quella dell’Olbia, che nel 3-0 esterno in casa della Pergolettese si esibisce in un exploit che resta di buon auspicio per la compagine sarda (a segno con Biancu, il solito Ragatzu e Marigosu).

Chiude la vittoria della Lucchese sul Pontedera per 2-1, che lascia aperte le speranze di salvezza per i rossoneri toscani, facendo leva sulla doppietta messa a segno da Flavio Bianchi.


Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui

Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui

redazione vanovarava.it

 

La maglia azzurra 2020-21

Storico Articoli