gototopgototop
News
Novara-Pro Sesto 0-0 Novara-Pro Sesto 0-0 Di Giovanni Chiorazzi Ennes...
Le pagelle di Novara-Pro Sesto Le pagelle di Novara-Pro Sesto Di Fabio Fornari LANNI...
La fotogallery di Novara-Pro Sesto La fotogallery di Novara-Pro Sesto Di redazione vanovarava.it Sono on-line le foto ...
Le voci dallo spogliatoio: Novara-Pro Sesto Le voci dallo spogliatoio: Novara-Pro Sesto Di redazione vanovarava.it Foto © Guido Leonardi ...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Classifica 2020/2021

Sondaggio
Dopo il mercato di “riparazione” 2021, ritieni che il Novara Calcio:
 

Il punto della 22a Giornata


Di redazione vanovarava.it

Di nuovo un cambio in testa alla classifica: dopo la 22a giornata, turno infrasettimanale della Serie C, il Como di mister Gattuso torna in vetta grazie al successo interno, senza appelli, contro la Juventus U23. Un 3-0 firmato da Gatto, Terrani su rigore e da Ferrari in pieno recupero. Viene così nuovamente sorpassato il Renate, che incappa in una pesantissima sconfitta al “Piola” di Vercelli: un altro 3-0, ma questa volta per le bianche casacche, dove oltre alla rete iniziale di Della Morte, spicca la doppietta messa a segno dal neo-arrivato Rocco Costantino, svizzero, classe 1990. Tra l’altro, con questo successo, la Pro Vercelli torna al terzo posto in classifica superando l’Alessandria che non va oltre uno scialbo 0-0 al “Moccagatta” contro il Lecco.

Alla Pro Patria è sufficiente la trasformazione di un rigore a inizio ripresa (di Kolaj) per avere ragione di un Olbia tornato in un periodo negativo dopo un’apparente ripresa. Il derby toscano fra Pontedera e Carrarese termina per 1-1 e conferma l’importanza del match in campo, in un confronto molto “maschio” dove si sono registrate anche le espulsioni di Borri (per i marmiferi) e Regoli (per i padroni di casa). Le reti del match sono state messe a segno da Magrassi e Piscopo. Invece, nell’altro derby toscano, quello fra Grosseto e Lucchese, sono stati i maremmani, padroni di casa, ad aggiudicarsi la contesa per 2-1 ma in un finale davvero molto contestato, perché dopo l’iniziale rete di Moscati e il pareggio di Panariello per i rossoneri, il gol decisivo è scaturito solo su rigore trasformato da Cretella al quinto minuto di recupero.

Ben due gare sono terminate per 2-2: Pro Sesto e AlbinoLeffe, oltre a dividersi la posta in palio (doppietta di Gualdi per i padroni di casa, Galeandro e Piccoli per gli ospiti), restano anche appaiate in classifica a quota 30 punti. Il Novara, al contrario, spreca tantissimo contro la Giana Erminio: in vantaggio per ben due volte, prima con un eurogol di Panico e poi con la trasformazione di un rigore da parte di Lanini, si fa raggiungere dai biancolesti con Perico e con un altro rigore, questa volta trasformato da Dalla Bona, a quattro minuti dal termine. Da notare che la Giana era rimasta in inferiorità numerica per l’espulsione di Perna al 72'.

La Pergolettese batte per 2-0 la Pistoiese con una rete per tempo (Morello e Bariti nel recupero), mentre il Livorno capitola fra le mura amiche contro il Piacenza, non senza dare battaglia, ma dovendosi arrendere alla rete di Simonetti giunta attorno alla metà della ripresa.


Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui

Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui

redazione vanovarava.it

 
La maglia azzurra 2020-21

Storico Articoli