gototopgototop
News
Igor Volley Novara: altra vittoria da tre punti a Brescia Igor Volley Novara: altra vittoria da tre punti a Brescia Pubblichiamo integralmente il testo del comun...
Esclusiva VNV: L’intervista a Tommaso Bianchi Esclusiva VNV: L’intervista a Tommaso Bianchi Di Alberto Battimo Giocatore affidabile e di qua...
La presentazione ufficiale del DS Mauro Borghetti La presentazione ufficiale del DS Mauro Borghetti Di redazione vanovarava.it Mauro Borghe...
Ufficiale: Schiavi con la maglia del Novara sino al 2023 Ufficiale: Schiavi con la maglia del Novara sino al 2023 Di redazione vanovarava.it In un moment...
Porta Mortara Baseball: Rizzi riconfermato presidente Porta Mortara Baseball: Rizzi riconfermato presidente Di Flavio Bosetti Mentre si attendono novi...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Classifica 2020/2021

Sondaggio
Dove pensi possa arrivare il Novara Calcio al termine della stagione 2020-2021?
 

Le voci dallo spogliatoio: Novara-Olbia


Di redazione vanovarava.it

Purtroppo, per il Novara Calcio, il nuovo anno si apre come si era concluso il precedente, ovvero nell’impossibilità di ritrovare la vittoria che manca ormai da ben 12 turni consecutivi. Contro l’Olbia, infatti, in quello che alla vigilia si poteva definire uno “scontro diretto” per la salvezza, è maturato solo un pareggio che serve poco a entrambe le squadre. Mister Banchieri (nella foto) analizza in questo modo la sfida nell’immediato post-gara: Credo che la squadra abbia ben giocato nel primo tempo, con tante occasioni e dove avremmo dovuto allungare il vantaggio sugli avversari. Non lo abbiamo fatto ed è una colpa nostra. Nel secondo tempo, invece, abbiamo sofferto e tutti sono stati bravi a sacrificarsi, con cambi obbligati e determinati dalle circostanze. Abbiamo conquistato un punto che in questo momento ritengo guadagnato, anche se con tanto rammarico perché il nostro primo tempo avrebbe dovuto concludersi in altro modo”.

Nel secondo tempo è mancata testa o gambe? “Nell’ultima mezzora ho dovuto forzare dei cambi, adattando alcuni giocatori a ruoli non propri e stravolgendo il nostro modo di giocare. Siamo però riusciti a tenere il campo sino alla fine. Sarebbe stato ancora più brutto venire qui commentare una sconfitta, come ci è già capitato in questa stagione”.

Quanto pesa non disporre di un attaccante di un peso? “Non è tanto questione di tipo di attaccante… bisogna fare gol quando ci capitano le occasioni e contro l’Olbia ce ne sono capitate tante. Avremmo dovuto essere tutti più cattivi sotto porta, non mi piace colpevolizzare nessuno in particolare perché di errori negli ultimi passaggi ne sono stati commessi tanti e questo rappresenta un problema sul quale dobbiamo migliorare”.

Resta la bella prestazione di Pagani, che al di là del gol è parso molto motivato… “Credo sia la nota lieta di questa partita e di quest’anno per la mia gestione. È un ragazzo meraviglioso, che ci ha aiutato a vincere due anni fa lo Scudetto giovanile e che ha confermato di essere molto forte. Mi fa piacere questa domanda perché credo che ben pochi 2003, in Serie C, abbiano già fatto un gol. Questo per noi è senza dubbio un motivo di soddisfazione”.

redazione vanovarava.it

 
La maglia azzurra 2020-21

Storico Articoli