gototopgototop
News
Igor Volley Novara: altra vittoria da tre punti a Brescia Igor Volley Novara: altra vittoria da tre punti a Brescia Pubblichiamo integralmente il testo del comun...
Esclusiva VNV: L’intervista a Tommaso Bianchi Esclusiva VNV: L’intervista a Tommaso Bianchi Di Alberto Battimo Giocatore affidabile e di qua...
La presentazione ufficiale del DS Mauro Borghetti La presentazione ufficiale del DS Mauro Borghetti Di redazione vanovarava.it Mauro Borghe...
Ufficiale: Schiavi con la maglia del Novara sino al 2023 Ufficiale: Schiavi con la maglia del Novara sino al 2023 Di redazione vanovarava.it In un moment...
Porta Mortara Baseball: Rizzi riconfermato presidente Porta Mortara Baseball: Rizzi riconfermato presidente Di Flavio Bosetti Mentre si attendono novi...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Classifica 2020/2021

Sondaggio
Dove pensi possa arrivare il Novara Calcio al termine della stagione 2020-2021?
 

Le dichiarazioni del presidente Cianci e del DG Nespoli


Di redazione vanovarava.it

Il caos generato dall’esonero a sorpresa del DS Orlando Urbano, dalla cessione di Sbraga e da quella “vociferata” di Bianchi e dai rumors relativi alla possibile cessione della società da parte dei Rullo, ha indetto la società azzurra a una serie di dichiarazioni del DG Roberto Nespoli e del presidente Marcello Cianci. Proprio quest’ultimo ha tenuto a precisare, sulla cessione di quei giocatori che non stanno trovando spazio, che “Posto che non è la società che “colloca” i giocatori altrove, è chiaro che c’è stata un’evoluzione in questo girone di andata dove alcuni atleti, per svariati motivi, si sono “collocati” da soli. Sicuramente c’è stato un errore di valutazione in fase di mercato da parte nostra, ma queste sono cose che succedono”. Il DG Nespoli ha poi chiarito, sul fatto che una situazione di classifica deficitaria renda difficile le operazioni di mercato, che “Non è il nome del giocatore che fa la differenza, ma la motivazione al raggiungimento dell’obiettivo. Il nostro compito è avere giocatori funzionali in questo senso. Ci sono giocatori che oggi trovano più o meno spazio, per tanti motivi. Il mister sa che la rosa è questa e l’obiettivo è quello di recuperare tutti i giocatori a sua disposizione. L’obiettivo resta quello di raggiungere il risultato sportivo, non è il nome che obbliga l’impiego di alcuni giocatori in campo. Il nostro obiettivo non è facile ma mi auguro che si possa uscire da questa situazione e anche rapidamente. Sulla gestione umana del gruppo non ho dubbi, chi giocherà darà sempre il meglio e chi non lo farà verrà automaticamente esiliato dal gruppo, perché la mancanza dell’impegno non l’accettiamo”.

Come si è arrivati all’esonero del DS Orlando Urbano? E’ stato Cianci a chiarire: “Non è stata una scelta repentina, già nella precedente conferenza del patron si erano mandati dei messaggi al riguardo… Tutti sono stati messi in discussione dopo la mancanza dei risultati”. Nespoli ha poi aggiunto: “Il ruolo del Direttore Sportivo non è unicamente legato al calciomercato, è un ruolo dove è importante la gestione del gruppo. In questo momento, come da regolamento, le operazioni di mercato possono essere finalizzate “ad interim” solo dal presidente Cianci, legale rappresentate della società”.

Cianci ha poi rafforzato un aspetto importante: “Riteniamo che si possa ripartire da questa rosa con una maggior chiarezza di intenti, che ci porterà a fare delle valutazioni nel breve periodo. In questo momento, visto che abbiamo individuato i ruoli dove operare, credo che la dirigenza possa soddisfare le proprie esigenze nel calciomercato. Non vogliamo ripetere gli errori fatti e farci ingannare dalla fretta, perché questo è un momento delicato”.

Quali sono i ruoli su cui intervenire secondo la società? “In questo momento bisogna pensare ad atleti che possono essere funzionali ad un tipo di campionato non immaginato a inizio stagione, con giocatori che in rosa non abbiamo. Ci servono giocatori abituati a un campionato dove bisogna mantenere la categoria”.

In pista c’è qualche offerta concreta di acquisizione della società? Il presidente Cianci risponde: “L’imprenditore rimane sempre aperto a ogni trattativa, purché sia qualcosa di credibile, a prescindere dalla piazza. Ad oggi da noi non si è presentato nessuno in questi termini”.

redazione vanovarava.it

 
La maglia azzurra 2020-21

Storico Articoli