gototopgototop
News
Novara Calcio: Covid, due calciatori positivi e tre guariti Novara Calcio: Covid, due calciatori positivi e tre guariti Di redazione vanovarava.it Notizie positive e, n...
Ufficiale: Piacenza-Novara rinviata a data da destinarsi Ufficiale: Piacenza-Novara rinviata a data da destinarsi Di redazione vanovarava.itLa Lega Pro, attraverso ...
Conferenza stampa Novara Calcio: le parole del DS Urbano Conferenza stampa Novara Calcio: le parole del DS Urbano Di redazione vanovarava.it Un po’ a sorpresa, ma...
Igor Volley Novara: a Trento, vittoria da tre punti in rimonta Igor Volley Novara: a Trento, vittoria da tre punti in rimonta Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Classifica 2020/2021

Sondaggio
Dove pensi possa arrivare il Novara Calcio al termine della stagione 2020-2021?
 

Il punto della 10a Giornata


Di redazione vanovarava.it

Come già si era verificato in occasione della 9a giornata, anche per la 10a il campionato di Serie C, Girone A, ha visto il rinvio a data da destinarsi di alcune gare, nello specifico questa volta Pontedera-Lucchese e Pro Sesto Como, mentre Juventus U23-Grosseto è già stata programmata per il prossimo 25 novembre. Naturalmente, con così tante gare ancora da giocarsi, l’attuale classifica ricopre un valore solo indicativo, anche se qualche indicazione la si può già trarre dopo dieci turni finiti in archivio.

Il Renate, ad esempio, che domenica prossima sfiderà al “Piola” il Novara, spicca il volo in solitaria grazie alla vittoria per 2-0 sul campo della Carrarese, concretizzatasi con le reti di Giovinco e Galuppini, anche se il primo marcatore nerazzurro non potrà prendere parte alla sfida contro gli azzurri perché espulso poco prima dell’intervallo. Con questo successo il Renate scavalca in classifica proprio i marmiferi, confermandosi un avversario di valore. A seguire troviamo la Pro Vercelli, che ancora una volta approfitta dell’abilità dal dischetto di Rolando per avere la meglio sull’avversario di turno, in questo caso la Pistoiese che continua a stazionare nella bassa classifica. Circostanza, quest’ultima, analoga al Piacenza, sconfitto in casa dalla Pro Patria per 3-0, con i “tigrotti” che sembrano intenzionati a ricoprire un ruolo da protagonisti in questa stagione, anche se il risultato della loro ultima gara è rimasto incerto sino al 44' della ripresa e soltanto le reti di Bertoni e Ferri hanno “confezionato” il successo finale.

Ad allungare in classifica è poi il Lecco, che con la vittoria contro il Novara non solo ritrova i tre punti riscattandosi dalla sconfitta nel turno precedente con il Renate, ma scavalca in graduatoria proprio gli azzurri che ora appaiono in crisi visto che la vittoria manca da ben quattro turni, nonostante il recente cambio in panchina: match-winner è stato Mangni, giocatore che si sta rendendo prezioso per la compagine bluceleste. Altra “delusa” sino ad oggi è senza dubbio l’Alessandria, che incassa un’altra sconfitta, per 2-0, in casa dell’AlbinoLeffe: un successo che permette agli orobici di uscire dalle zone “calde” della classifica, ma che nel contempo apre una profonda crisi per la società grigia, a pari punti (14) con il Novara.

Il Livorno si aggiudica la sfida con la Giana Erminio con un perentorio 3-0 che non lascia adito a dubbi sulle difficoltà della compagine lombarda in questa stagione, circostanza che interessa anche l’Olbia, uscita con le “ossa rotte” dalla sfida interna contro la Pergolettese (4-1 il risultato finale a svantaggio della squadra sarda).


Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui


Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui

redazione vanovarava.it

 
La maglia azzurra 2020-21

Storico Articoli