gototopgototop
News
Il punto della 7a Giornata Il punto della 7a Giornata Di redazione vanovarava.it ...
11 leoni in campo! 11 leoni in campo! Duri come il marmo! L’euforia e la contentezza che...
La formazione di Novara-Carrarese La formazione di Novara-Carrarese Di redazione vanovarava.it ...
Statistiche azzurre alla 7a giornata Statistiche azzurre alla 7a giornata Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le statistiche...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Sondaggio
Dove pensi possa arrivare il Novara Calcio al termine della stagione 2020-2021?
 

Il punto della 3a Giornata


Di redazione vanovarava.it

La gara fra Juventus U23 e Como, rinviata al 28 ottobre per gli impegni nelle Nazionali giovanili di diversi giocatori bianconeri, non ci fa capire appieno se nel Girone A della Serie C c’è ancora una squadra a punteggio pieno. Ma ciò che resta certo, dopo tre giornate di campionato, è il sentore di un forte equilibrio fra tutte le partecipanti, fatta eccezione solo per alcuni casi.

Nel big-match fra Lecco e Alessandria, ad esempio, la compagine di casa ha avuto la meglio sui grigi ma solo per 2-1 e rischiando tantissimo nel finale, quando la rete di Mora, messa a segno a cinque minuti dalla fine, ha riaperto la sfida dopo i gol iniziali di Galli e dell’esperto Iocolano (al suo primo centro con la maglia del Lecco).

In testa alla classifica, con sette punti, troviamo attualmente anche la Carrarese che si impone con il medesimo risultato sul Pontedera, in una sfida molto avvincente e che ha messo in risalto le qualità individuali presenti in ambo le formazioni.

Successo casalingo del Renate (ennesimo 2-1) che batte la Pro Vercelli e conferma il proprio valore in campionato: questa volta non è bastata alle bianche casacche la trasformazione dal dischetto di Rolando, visto che i nerazzurri hanno in seguito rimontato con Anghileri e Galuppini (quest’ultimo su rigore in pieno recupero, in un finale davvero molto concitato che ha portato anche all’espulsione di Masi nella Pro Vercelli).

Importantissima vittoria anche per il Novara (al secondo successo consecutivo), che piega per 2-1 la Giana Erminio al “Silvio Piola” e si porta nelle zone di vertice della graduatoria: ottimi segnali individuali da parte dei nuovi arrivati, fra tutti Migliorini, Panico e Zigoni. Il secondo anche a segno (prima rete in maglia azzurra).

La Lucchese, al contrario, scivola per la seconda volta consecutiva e questa volta lo fa in casa uscendo sconfitta dalla sfida contro il Grosseto (0-2 il risultato finale), in virtù della doppietta di Boccardi.

Pistoiese e Pergolettese non vanno oltre l’1-1 nell’unico pareggio di giornata, con entrambe le marcature giunte nella prima frazione di gioco.

Successo “corsaro” della Pro Patria che batte l’Olbia ancora ferma al palo (come la Giana Erminio) grazie alla rete del “sempre eterno” Le Noci.

Altro successo esterno quello della Pro Sesto, onestamente un po’ inatteso, in casa dell’AlbinoLeffe: la compagine di Sesto San Giovanni porta a casa i primi tre punti della stagione con la rete di De Respinis in chiusura di primo tempo, anche se la sfida è rimasta in bilico sino all’ultimo.

Chiude l’analisi della 3a giornata di campionato il primo successo stagionale del Piacenza, che contro il Livorno si porta a casa l’intera posta in palio con una rete per tempo, siglate da Corbari e Gonzi.


Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui


Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui

redazione vanovarava.it

 
La maglia azzurra 2020-21

Storico Articoli