gototopgototop
News
Il punto della 7a Giornata Il punto della 7a Giornata Di redazione vanovarava.it ...
11 leoni in campo! 11 leoni in campo! Duri come il marmo! L’euforia e la contentezza che...
La formazione di Novara-Carrarese La formazione di Novara-Carrarese Di redazione vanovarava.it ...
Statistiche azzurre alla 7a giornata Statistiche azzurre alla 7a giornata Di Giovanni Chiorazzi Sono on-line le statistiche...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Sondaggio
Dove pensi possa arrivare il Novara Calcio al termine della stagione 2020-2021?
 

Il punto della 2a Giornata


Di redazione vanovarava.it

La 2a giornata di campionato sembra aver già definito le “potenziali” squadre da inseguire in classifica. Ovviamente “sembra” soltanto, perché la stagione è appena iniziata ed è presto per sbilanciarsi con qualsiasi valutazione, specie con il calciomercato ancora aperto sino a tutto il 5 ottobre.

Nel frattempo, però, Como, Juventus U23 e Pontedera staccano tutti e - a punteggio pieno - (sei punti in due gare) guidano il gruppone. Il Como batte di misura la Pistoiese, non senza qualche difficoltà, trovando la rete solo allo scadere del tempo regolamentare con il “solito” Gabrielloni. Diverso il discorso per la Juventus U23, decisamente più concreta rispetto allo scorso campionato, che ribalta l’iniziale svantaggio in casa della Giana Erminio (prossima avversaria del Novara) e si impone per 1-2 con le reti di Marques Mendez e Ranocchia. Vittoria di misura anche per il Pontedera, che fra le “mura amiche” supera il Piacenza (ancora fermo al palo) con la rete giunta in abbondante recupero da Magrassi, al termine di una sfida piena di colpi di scena.

L’Alessandria si riscatta dall’impasse della prima giornata “asfaltando” l’Olbia per 4-1: mattatore dell’evento una vecchia conoscenza dei tifosi azzurri, Simone Corazza, autore di una doppietta. Le altre marcature dei grigi sono giunte grazie all’autorete di Torgnaghi e al gol di Arrighini.

La Pergolettese supera per 2-1 un AlbinoLeffe ancora in “rodaggio” e alquanto sciupone, visto che gli orobici erano riusciti a passare in vantaggio con la rete di Jacopo Manconi (altro ex del Novara), ma si sono fatti raggiungere e superare dalle marcature di Bortoluz e Morello.

Livorno e Lecco si dividono la posta in palio con un 2-2 finale molto emozionante, soprattutto perché ben tre reti della sfida sono state messe a segno nei minuti finali e quella che ha regalato un punto agli ospiti è giunta su autorete in pieno recupero.

Altro pari di giornata (in tutto sono stati solo due) è quello registrato fra Pro Patria e Pro Vercelli (1-1) con entrambe le marcature sopraggiunte nel primo tempo.

Vittoria preziosa del Renate sul campo del Grosseto nell’anticipo del 2° turno, in virtù del gol siglato da De Sena a metà della ripresa.

Il Novara torna alla vittoria, la prima in campionato dopo la sconfitta nel derby, liquidando la “pratica” Lucchese con un sonoro 3-0 e affidandosi agli uomini con più esperienza (un gol a testa per Bianchi, Gonzalez e Buzzegoli), ma nel contempo “scoprendo” con felicità tutte le doti di Panico e Zigoni.

Chiude l’analisi la vittoria esterna della Carrarese sul campo della Pro Sesto, in un match dove ai toscani è bastata la realizzazione dal dischetto di Infantino al 21' del primo tempo.


Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui


Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui

redazione vanovarava.it

 
La maglia azzurra 2020-21

Storico Articoli