gototopgototop
News
Le pagelle di Novara-Gelbison V.L. Le pagelle di Novara-Gelbison V.L. Di redazione vanovarava.it LANNI: VOTO 6 Poco im...
Coppa Italia: Novara-Gelbison V.L. 3-1 Coppa Italia: Novara-Gelbison V.L. 3-1 Di Giovanni Chiorazzi Foto © novaracalcio.com ...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Sondaggio
Dove pensi possa arrivare il Novara Calcio al termine della stagione 2020-2021?
 

Il Club Piazzano Novara promosso in Serie A2!


Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato, pervenuto alla nostra redazione dall’Ufficio Stampa del Tennis Club Piazzano Novara:

Ripetendo il risultato dell’andata, il Club Piazzano Novara vince il doppio confronto con il Circolo Tennis Reggio Emilia e per la prima volta nella sua storia, il prossimo anno, sarà ai nastri di partenza del campionato nazionale a squadre di Serie A2. Il 4-2 rifilato ai tennisti della città del Tricolore anche sui campi di via Patti, ha dato così la più grande soddisfazione sportiva della città di Novara nella difficile stagione del “dopo Covid”.


La festa promozione in Serie A2 del Club Piazzano Novara

Il Club Piazzano, con la squadra maschile, ha così compiuto un doppio salto di categoria dalla C del 2018 alla A2 del 2020, cui si aggiunge una straordinaria performance della giovane squadra femminile che dalla C è stata promossa alla B. E come non avvallare la dichiarazione di soddisfazione del suo presidente, Domenico Foti, in sella al Circolo novarese sin dal 1982, che dopo la conquista del punto decisivo ha dichiarato: “Dopo la Igor Volley posso dire di presiedere con orgoglio il club sportivo di più alto livello della città”. Come dargli torto. “Abbiamo compiuto una doppia impresa quest’anno con una duplice promozione - ha aggiunto Foti - ma adesso non è finita perché con le nostre due squadre Under 16, a settembre, saranno al via nel tabellone nazionale di quel campionato giovanile dove ci attendiamo altre soddisfazioni”.

Domenica è stata una giornata speciale in tutti sensi e la vittoria sui reggiani ha avuto ancor più sapore, perché il confronto è stato più difficile di quello di sette giorni prima. Capitan Visentin non si è fatto prendere di sorpresa dall’inserimento nella squadra avversaria del ceco Lustig, chiamato a rinforzo per l’occasione dopo la sconfitta casalinga, facendo arrivare a Novara il suo straniero, lo sloveno Kocevar che ha sostituito l’infortunato Frinzi. Lo stesso Kocevar e il n. 1 novarese Fonio si sono aggiudicati i loro match della mattinata su Baldi e Guerrieri, poi un brivido di freddo è sceso lungo la schiena del team azzurro dopo la sconfitta subita da Maccari ad opera di Lustig in tre set (dopo due ore e mezza di lotta) e quella del giovane Marchetti, sconfitto da Bartoli nel match obbligatorio tra i “giovani” del vivaio. Sul 2-2 sono stati decisivi i “doppi” del pomeriggio: agli azzurri bastava un punto ma le coppie Fonio-Maccari e Kocevar-Zapelli se li sono andati a prendere tutti e due con grande autorevolezza, battendo i rispettivi avversari che per ribaltare la situazione avrebbero dovuto solo vincere. Alla fine è stata festa grande prima sul campo e poi in piscina, con spumante e birra a fiumi e con la comparsa della maglietta commemorativa indossata da tutti i protagonisti su cui era impresa la scritta “La primA volta non si scorda mai”.

Ufficio Stampa Tennis Club Piazzano Novara

 
La maglia azzurra 2020-21

Storico Articoli