gototopgototop
News
Le pagelle di Renate-Novara Le pagelle di Renate-Novara Di Fabio Fornari LANNI: VOTO 7 Sicuro n...
Play-off Serie C 1° turno nazionale: i risultati Play-off Serie C 1° turno nazionale: i risultati Di redazione vanovarava.it La corsa per la Serie...
Igor Volley Novara: Stefano Lavarini è il nuovo tecnico Igor Volley Novara: Stefano Lavarini è il nuovo tecnico Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Classifica 2019/2020
Sondaggio
Novara Calcio ai play-off? Può farcela?
 

TC Piazzano: Fonio sfiora la semifinale degli “Assoluti”


Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato, pervenuto alla nostra redazione dall’Ufficio Stampa del Tennis Club Piazzano Novara:

Giovanni Fonio (nella foto), il portacolori del Tennis Club Piazzano Novara, sfiora il “miracolo” di approdare in semifinale ai Campionati Italiani Assoluti di tennis in corso di svolgimento a Todi.

Fonio, che proveniva dalle qualificazioni, si è fermato purtroppo ai quarti ma ha impressionato i tecnici presenti per il suo tennis di qualità e la sua preparazione fisica, ricevendo grandi complimenti e consensi. Complimenti che sono arrivati subito dopo il suo ultimo match anche dal presidente del Club, Domenico Foti, che, dalla sua casa di Momo, lo ha seguito costantemente tutta la settimana e ieri ha trepidato e sperato fino all’ultimo che il suo “gioiello” potesse andare ancora avanti nella manifestazione.

“Sono molto contento ed orgoglioso per quello che ha fatto vedere il nostro n.1 - ha dichiarato il “Pres” del Piazzano - e spero che questo successo, perché io lo considero un successo, possa essere da viatico sia per il suo futuro che per l’imminente inizio del campionato a squadre di serie B nel quale noi, lo voglio dire, puntiamo alto”.

Il tennista novarese, attualmente n. 554 ATP a Todi, è entrato nel tabellone principale a 32 dopo aver superato lo scoglio delle qualifiche battendo prima Ruggeri e poi Bolla. Nel “main draw” ha superato in due set (6-3/6-4) con grande personalità, nei sedicesimi, la testa di serie n. 5 del tabellone principale, Roberto Marcora, n. 158 Atp e poi, negli ottavi, Enrico Dalla Valle, sconfitto con un doppio 6-2 ancora grazie a una prova importante, annullando il tabù che lo aveva visto sempre battuto negli scontri diretti precedenti con il ravennate.

Il cammino del n. 1 del Piazzano si è purtroppo però fermato nei quarti dove è stato sconfitto dopo oltre due ore di gioco 7-6/6-4 dal partenopeo, tesserato però per il TC S. Margherita Ligure, Lorenzo Giustino, testa di serie n. 4 e n.153 Atp, dopo un incontro di altissimo livello durante il quale Fonio - nel primo set - ha recuperato da uno svantaggio di 5-2 fino al 6 pari, perdendo poi 7 punti a 5 nel decisivo tie-break. Nel secondo set il tennista novarese è partito bene portandosi in vantaggio per 2-1, ma ha poi dovuto subire la rimonta del campano capace di ribaltare la situazione, portandosi avanti 4-2. Fonio non si è dato però per vinto, ha recuperato sino a 5-4 e nel game decisivo ha annullato due match ball prima di arrendersi.

Archiviati gli Assoluti, nella settimana che precede l’inizio del campionato a squadre di serie B, Fonio è atteso da lunedì a una conferma nell’altrettanto “qualificato” torneo di Perugia, dove entrerà da testa di serie n. 23 in un lotto di atleti che prevede un tabellone a 32 con 24 tennisti nel main draw e 8 in entrata dalle qualifiche.

Ufficio Stampa T.C. Piazzano Novara

 

Storico Articoli