gototopgototop
News
Le pagelle di Renate-Novara Le pagelle di Renate-Novara Di Fabio Fornari LANNI: VOTO 7 Sicuro n...
Play-off Serie C 1° turno nazionale: i risultati Play-off Serie C 1° turno nazionale: i risultati Di redazione vanovarava.it La corsa per la Serie...
Igor Volley Novara: Stefano Lavarini è il nuovo tecnico Igor Volley Novara: Stefano Lavarini è il nuovo tecnico Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Classifica 2019/2020
Sondaggio
Novara Calcio ai play-off? Può farcela?
 

Lega Pro: nuova proposta per il Consiglio Federale


Di redazione vanovarava.it

Il Consiglio di Lega Pro, riunitosi nella giornata di martedì 26 maggio, ha ufficializzato la proposta da portare al Consiglio Federale per concludere la stagione, facendo così decidere al campo i verdetti. Secondo la proposta maturata, le attuali prime in classifica dei tre gironi (Monza, Vicenza e Reggina) sarebbero promosse direttamente in Serie B, mentre per decidere la quarta si disputerebbero i play-off, che sarebbero però giocati solo da chi decide di farlo e in base alla classifica attuale.

In Serie D andrebbero invece le ultime tre dei gironi (Gozzano, Rimini e Rieti) a cui si aggiungerebbero - nel Girone C - anche Rende e Bisceglie visto l’ampio distacco da quartultima e quintultima, mentre le altre retrocessioni verrebbero decise dai play-out.

Toccherà poi al Consiglio Federale, che si dovrebbe tenere a inizio giugno, accettare o meno queste proposte e dare il parere definitivo su come portare a termine la stagione della Serie C.

Ma la decisione di cui sopra ha già aperto spazio ad un possibile contenzioso. Infatti, il Gozzano si è già schierato contro una “retrocessione a tavolino” delle ultime tre dei Gironi di Serie C e ha inviato una lettera di diffida alla FIGC che di seguito riportiamo:

La società A.C. Gozzano comunica di aver incaricato il proprio legale di fiducia, Avv. Christian Peretti, di inviare una diffida alla FIGC in merito alle indiscrezioni che stanno circolando nelle ultime ore, circa la volontà di voler di far retrocedere direttamente l’ultima squadra in classifica di ogni girone, a differenza di ciò che veniva indicato nell’art. 5 del Comunicato Ufficiale N. 196/A del 20 maggio 2020.

Nello specifico veniva indicato: “... appurata l’impossibilità di concludere tutte le partite previste a calendario ordinario, il Consiglio Federale indicherà un formato diverso (play-off e/o play-out) al fine di individuare l’esito delle competizioni, ivi incluse promozioni e retrocessioni”. Se ciò avvenisse sarebbe gravissimo, poiché verrebbe leso un diritto importante e più volte espresso dal Presidente Gravina, ovvero che deve essere lo Sport a vincere.

Pur faticando a credere che il Consiglio Federale faccia passare una decisione politica così penalizzante e contraria a quanto sostenuto pochi giorni fa, l’A.C. Gozzano, con 11 partite da giocare e con 6 punti dalla salvezza diretta, non accetterà mai di essere retrocessa a tavolino.

Insomma… una situazione sempre più ingarbugliata e con sempre meno giorni a disposizione per ultimare la stagione in maniera definitiva.

redazione vanovarava.it

 

Storico Articoli