gototopgototop
News
Esclusiva VNV: L’intervista a Carlalberto Ludi (DS Como) Esclusiva VNV: L’intervista a Carlalberto Ludi (DS Como) Di Alberto Battimo Tredici anni insieme...
Igor Novara: altro ritorno in azzurro, quello di Elisa Zanette Igor Novara: altro ritorno in azzurro, quello di Elisa Zanette Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Lega Pro: nuova proposta per il Consiglio Federale Lega Pro: nuova proposta per il Consiglio Federale Di redazione vanovarava.it Il Consiglio di Le...
Un grosso rischio… evitabile Un grosso rischio… evitabile Di Giovanni Chiorazzi Esiste un vecchio adagio c...
Igor Novara: Malwina Smarzek nuova leader dell'attacco Igor Novara: Malwina Smarzek nuova leader dell'attacco Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Igor Novara: Caterina Bosetti torna in azzurro Igor Novara: Caterina Bosetti torna in azzurro Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Classifica 2019/2020
Sondaggio
Emergenza Covid-19: giusto fermare del tutto la stagione?
 

Tennistavolo GS Regaldi: Maria Engelson “sugli scudi” in Svezia


Di Flavio Bosetti

Da venerdì 28 febbraio a domenica 1° marzo 2020 si sono svolti a Söderhamn (300 km a nord di Stoccolma) i campionati “Assoluti” di Svezia 2020. Nello stesso weekend si sarebbero dovuti disputare anche i campionati italiani “Assoluti” a Reggio Emilia, rinviati a maggio causa emergenza sanitaria. Maria Engelson (nella foto), in forza alla Serie A2 del GS Regaldi Novara, è rientrata in patria per partecipare alla manifestazione che si è dimostrata di altissimo livello. Nel singolare ha ottenuto un brillante 9° posto, dopo aver passato il girone di qualificazione vincendo due incontri e superato due turni del tabellone principale, arrendendosi per 4-1 alla nazionale svedese Tilda Johansson. Il miglior risultato è arrivato dal “doppio misto” in cui Maria, in coppia con il giovane Marcus Lindqvist, ha chiuso al 5° posto dopo aver superato ben 4 turni del difficile tabellone a eliminazione diretta. La sconfitta per salire sul podio lascia un po’ di amaro in bocca, ma il team che ha superato Maria e Marcus ha poi vinto la competizione, con la nazionale Jennifer Jonsson a fare la differenza. Nel doppio femminile, infine, la sconfitta è invece arrivata già al primo turno sempre contro la Jonsson in coppia con Erika Front. In archivio va tuttavia un ottimo bilancio, visto anche il livello molto alto dell’intera manifestazione.

Flavio Bosetti

 

Storico Articoli