gototopgototop
News
Igor Novara, altro ritorno: quello di Sara Bonifacio Igor Novara, altro ritorno: quello di Sara Bonifacio Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Gravina: “Ipotesi partenza Lega Pro 28 giugno” Gravina: “Ipotesi partenza Lega Pro 28 giugno” Di redazione vanovarava.it “Ho partecipato co...
Igor Novara: ingaggiata anche Nika Daalderop Igor Novara: ingaggiata anche Nika Daalderop Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Novara Calcio: le dimissioni dell'addetto stampa Magretti Novara Calcio: le dimissioni dell'addetto stampa Magretti redazione vanovarava.it Lo aveva preannunciat...
Igor Novara: premiata la fedeltà degli abbonati 2019-20 Igor Novara: premiata la fedeltà degli abbonati 2019-20 Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Esclusiva VNV: L’intervista a Carlalberto Ludi (DS Como) Esclusiva VNV: L’intervista a Carlalberto Ludi (DS Como) Di Alberto Battimo Tredici anni insieme...
Classifica 2019/2020
Sondaggio
Emergenza Covid-19: giusto fermare del tutto la stagione?
 

CUS Piemonte: vittoria preziosa contro Savigliano


Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato, pervenuto alla nostra redazione dall’Ufficio Stampa del CUS Piemonte Orientale:

Gli “aironi” sbancano Savigliano con tre punti pesantissimi in ottica salvezza, coronando un periodo di crescita continua dopo aver fermato la seconda forza del campionato settimana scorsa. Nella trasferta più lunga del campionato di C1, i cussini tornano dunque con tre punti fondamentali.

Il gol per gli ospiti arriva con Napolitano dopo 5 minuti dall’inizio, con un’incursione delle sue sulla fascia destra e il solito mancino a incrociare sul palo lungo. Il primo parziale però non sorride ai cussisini che, dopo il vantaggio, vedono i padroni di casa prima pareggiare e poi portarsi in vantaggio con due ripartenze concretizzate al meglio, fotografando una gara fin lì equilibrata e divertente.

Nella ripresa gli “aironi” rientrano in campo con la consapevolezza dei propri mezzi e dopo diverse occasioni da gol sprecate è Abdel a pareggiare i conti. Infine Salinitro, nella sua stagione migliore, sigla con un gol da funambolo il 3-2 che consegna i momentanei tre punti ai cussini.

Sul suono della sirena c’è però ancora spazio per i cuneesi per pareggiare la gara, su tiro libero che viene però calciato a lato da Chiò, in gran spolvero in questa serata, che vede il pallone uscire dallo specchio della porta e può così tirare un sospiro di sollievo per i tre punti guadagnati, permettendo allo stesso di raggiungere i suoi compagni a bordo campo che, uniti, si stringono in un abbraccio di vittoria che rappresenta la giusta ricompensa per la bella gara disputata.

Prossima sfida venerdì 28 febbraio, a Novarello, contro la capolista Val D’Lans.

Ufficio Stampa CUS Piemonte Orientale
Foto © 2essephoto 2019

 

Storico Articoli