gototopgototop
News
L’intervista a Mina Kim L’intervista a Mina Kim Di Alberto Battimo È sempre un piacere dare la p...
Lutto per la Novara “sportiva”: si è spento Stipari Lutto per la Novara “sportiva”: si è spento Stipari Di redazione vanovarava.it Un grave lutto ha s...
Lega Pro: nasce il Comitato Covid-19 Lega Pro: nasce il Comitato Covid-19 Fonte: lega-pro.com Fronteggiare l’e...
Classifica 2019/2020
Sondaggio
Con la nuova proprietà del Novara Calcio, dove si può arrivare nell’attuale stagione?
 

Igor Novara: in Champions, nei quarti, c’è il Fenerbahce


Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato, pervenuto alla nostra redazione dall’Ufficio Stampa della Igor Volley Novara:

Sarà il blasonato Fenerbahce del tecnico Zoran Terzic (campione d’Europa e del Mondo in carica con la Nazionale serba), l’avversario della Igor Volley Novara nei quarti di finale di Champions League. Dall’urna l’accoppiamento sulla carta peggiore per le azzurre di Massimo Barbolini, considerato che in estate la formazione turca si è ulteriormente rafforzata dopo aver centrato - già nella passata stagione - l’accesso alle semifinali della massima competizione internazionale per club. L’andata si disputerà in Turchia tra il 3 e il 5 marzo, mentre il ritorno si giocherà a Novara tra il 10 e il 12 marzo. Da definire, nei prossimi giorni, date e orari delle sfide.


Questo il quadro completo dei quarti di finale:

Fenerbahce Opet Istanbul - Igor Gorgonzola Novara
Dinamo Mosca - Vakifbank Istanbul
Savino del Bene Scandicci - Eczacibasi Istanbul
Allianz MTV Stoccarda - A. Carraro Imoco Conegliano

Le semifinali seguiranno il tabellone, con la vincente di Fenerbahce - Novara che sfiderà la vincente di Dinamo Mosca - Vakifbank, mentre la vincente di Scandicci - Eczacibasi incrocerà quella di Stoccarda - Conegliano.

Enrico Marchioni (direttore generale Igor Gorgonzola Novara): “In Champions League ci si misura con le formazioni più forti d’Europa e quando si arriva alla fase a eliminazione diretta rimangono solo le migliori squadre. Per questo sapevamo che, in ogni caso, il sorteggio ci avrebbe proposto una sfida tanto affascinante quanto tosta e così è stato: il Fenerbahce è una delle formazioni turche ed europee con più tradizione e blasone e ci aspettano due belle battaglie. Per il resto, guardare avanti al momento non ha senso: l’obiettivo è quello di provare a essere anche quest’anno tra le migliori quattro d’Europa. Se saremo bravi a riuscirci, penseremo poi a quello che verrà”.

Ufficio Stampa Agil Volley

 

Storico Articoli