gototopgototop
News
Igor Novara, altro ritorno: quello di Sara Bonifacio Igor Novara, altro ritorno: quello di Sara Bonifacio Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Gravina: “Ipotesi partenza Lega Pro 28 giugno” Gravina: “Ipotesi partenza Lega Pro 28 giugno” Di redazione vanovarava.it “Ho partecipato co...
Igor Novara: ingaggiata anche Nika Daalderop Igor Novara: ingaggiata anche Nika Daalderop Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Novara Calcio: le dimissioni dell'addetto stampa Magretti Novara Calcio: le dimissioni dell'addetto stampa Magretti redazione vanovarava.it Lo aveva preannunciat...
Igor Novara: premiata la fedeltà degli abbonati 2019-20 Igor Novara: premiata la fedeltà degli abbonati 2019-20 Pubblichiamo integralmente il testo del comunicato...
Esclusiva VNV: L’intervista a Carlalberto Ludi (DS Como) Esclusiva VNV: L’intervista a Carlalberto Ludi (DS Como) Di Alberto Battimo Tredici anni insieme...
Classifica 2019/2020
Sondaggio
Emergenza Covid-19: giusto fermare del tutto la stagione?
 

Basket Club Novara: con Tortona una sfida “ad alta tensione”


Di Flavio Bosetti

Match ad altissima tensione e di vitale importanza per la MG Consulting Novara, che attende Tortona nella sfida in programma venerdì 21 febbraio dalle ore 21.15 al “Pala Bellini” di via Crimea. I ragazzi di coach Giorgio Lazzarini sono chiamati a confermare i progressi mostrati contro Domodossola e, soprattutto, ad ottenere quella vittoria che manca ormai da troppe giornate. E’ un dato di fatto che le speranze biancoblu di accedere ai play-off, ma anche di Tortona in questo caso, passano sicuramente da questa partita.

Tortona arriva da tre vittorie consecutive contro Novi Ligure, Trino e Borgomanero. Nell’ultimo turno di campionato i ragazzi allenati da coach De Ros hanno superato la Nobili con il punteggio di 78-71, trascinati dalla “coppia” Mogni-Parente, autori rispettivamente di 18 e 20 punti. Proprio quest’ultimo, 36enne giocatore nonché DS della Bertram Derthona, formazione militante nel campionato di Serie A2, rappresenta il pericolo numero uno per i novaresi. Parente, nel corso della sua lunga carriera, ha infatti militato in Serie A2 e B, assaggiando anche il parquet del massimo campionato italiano con la maglia di Torino. Nelle prime 18 giornate di campionato gli ospiti hanno collezionato 7 vittorie e 11 sconfitte con una media di 65,6 punti segnati e 72 subiti a partita. In trasferta i ragazzi di coach De Ros hanno conquistato 3 vittorie nelle 9 partite disputate lontano dal Palasport “Uccio Camagna”.

Il BC Novara, come successo nel girone di andata, affronterà Tortona arrivando da quattro sconfitte consecutive, l’ultima delle quali maturata a Domodossola. Nelle ultime settimane coach Lazzarini ha dovuto lavorare in palestra con una formazione rimaneggiata a causa di infortuni più o meno gravi, che inevitabilmente hanno compromesso la preparazione alle varie partite. Novara ha forse superato il momento più buio della propria stagione, iniziato con il girone di ritorno, ma deve ancora ritrovare i due punti, che mancano dal 17 gennaio. La partita sarà arbitrata dai signori Daniele Sinicco e Tomas Gentile.

Queste le altre partite del turno:

Borgomanero - Aosta
Domodossola - Reba Basket
Montalto Dora - Victoria Novara
Borgoticino - Gravellona
Novi Ligure - Galliate
Trino - Crocetta

Classifica: Reba Torino e Aosta 30, Domodossola 26, Crocetta e Montalto 22, Borgoticino e Gravellona 20, MG Consulting Basket Club Novara 16, Victoria Novara 15, Borgomanero e Tortona 14, Galliate 8, Trino e Novi 6.

Flavio Bosetti

 

Storico Articoli