gototopgototop
News
L’obiettivo sul campo di G. Leonardi: Novara-AlbinoLeffe L’obiettivo sul campo di G. Leonardi: Novara-AlbinoLeffe Di redazione vanovarava.it Per gentile conces...
Le voci dallo spogliatoio: Novara-AlbinoLeffe Le voci dallo spogliatoio: Novara-AlbinoLeffe Domande e risposte “a distanza” per il tecnico a...
Le pagelle di Novara-AlbinoLeffe Le pagelle di Novara-AlbinoLeffe Di Fabio Fornari LANNI: VOTO 7 Preciso e puntual...
Play-off 1° turno: Novara - AlbinoLeffe 0-0 Play-off 1° turno: Novara - AlbinoLeffe 0-0 Di Giovanni Chiorazzi Foto © Guido Leonardi ...
Classifica 2019/2020
Sondaggio
Novara Calcio ai play-off? Può farcela?
 

Il punto della 25a Giornata


Di redazione vanovarava.it

La “pazza” corsa del Monza verso la serie cadetta viene in parte fermata dalla Robur Siena, che riesce a strappare un pari interno per 2-2 in rimonta, dopo essere passata in svantaggio di ben due reti: il rigore di D’Errico e la successiva marcatura di Scaglia hanno fatto presagire all’ennesima vittoria dei biancorossi, invece i toscani sono stati bravissimi a non mollare e a reagire, trovando prima il gol di Arrigoni (che ha riaperto la sfida) e, prima dell’intervallo, quello di D’Ambrosio.

In extremis ne approfitta il Renate, che trova il “gol-partita” con Galuppini a una decina di minuti dalla fine, a discapito della Pistoiese che resta anche in dieci nel lungo recupero concesso. Con questa vittoria i nerazzurri salgono al secondo posto, complice anche la sconfitta (inattesa) del Pontedera al “Silvio Piola” di Vercelli nell’anticipo di giornata: i gol di Rolando, Simone e Varas valgono per i bianchi un prezioso ritorno ai tre punti e a nulla serva la rete del momentaneo pari per gli ospiti siglata da Bruzzo.

Dopo la sconfitta interna di settimana scorsa contro la Giana, per la Carrarese arriva un altro stop contro una squadra di bassa classifica: l’Olbia, infatti, rimonta l’iniziale svantaggio ad opera di Pasciuti con le reti di La Rosa e Cocco che riportano i sardi alla vittoria, circostanza che non si verificava addirittura dalla seconda giornata di campionato (Olbia-Giana 2-1).

Sale in classifica anche il Novara di mister Banchieri, vittorioso nel derby contro il Gozzano per 4-1 in un match finalmente giocato con la giusta cattiveria agonistica da parte degli azzurri, che in questo modo centrano anche il primo successo del 2020. Al contrario, i rossoblu di mister Soda precipitano all’ultimo posto e inseguono ancora un successo nel nuovo anno.

Pareggio per 1-1 per l’AlbinoLeffe contro la Juventus U23 al “Moccagatta” di Alessandria. Il giovane Mondonico, nei minuti iniziali, illude gli orobici, ma ci pensa Del Sole nella ripresa a pareggiare i conti.

La Giana Erminio supera di misura (per 2-1) l’Alessandria, dimostrando di attraversare un ottimo stato di forma: decisiva la doppietta nel primo tempo dell’ex azzurro Jacopo Manconi, cui ha fatto seguito l’inutile marcatura di Chiarello per i grigi.

Pareggio per 1-1 anche tra Arezzo e Como, in una partita ricca di colpi di scena: il gol iniziale di Gabrielloni per i lariani mette subito in salita la sfida per i toscani, che si complicano anche la vita con il rigore fallito da Cutolo in chiusura di primo tempo. Tuttavia, la contestata rete di Tassi (giunta addirittura al 96'), regala un punto d’oro ai padroni di casa.

Pianese e Pro Patria si dividono la posta in palio con un gol per tempo: nella prima frazione è il “solito” Le Noci a portare in vantaggio la formazione bustocca; Dierna però risponde a metà ripresa per un pareggio tutto sommato corretto.

Chiude la vittoria del Lecco per 3-1 sulla Pergolettese, con i padroni di casa che archiviano la pratica nel primo tempo grazie alla doppietta di Carissoni e al gol di D’Anna. Nella ripresa Morello offre lo spunto per riaprire la sfida, ma il risultato non cambia più.


Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui


Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui

redazione vanovarava.it

 

Storico Articoli