gototopgototop
News
La fotogallery di Novara-Pro Sesto La fotogallery di Novara-Pro Sesto Di redazione vanovarava.it Sono on-line le foto ...
Le voci dallo spogliatoio: Novara-Pro Sesto Le voci dallo spogliatoio: Novara-Pro Sesto Di redazione vanovarava.it Foto © Guido Leonardi ...
Conferenza stampa pre Novara-Pro Sesto Conferenza stampa pre Novara-Pro Sesto Di redazione vanovarava.it Contro la Pro Sesto i...
Sporting Monterosa: via alla stagione in totale sicurezza Sporting Monterosa: via alla stagione in totale sicurezza Di Flavio Bosetti Presentata a Palazzo Natta ...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Classifica 2020/2021

Sondaggio
Dopo il mercato di “riparazione” 2021, ritieni che il Novara Calcio:
 

Basket Club Novara: il finale sorride alla capolista Reba


Di Flavio Bosetti

Contro la capolista Reba, i ragazzi di coach Lazzarini sono incappati nella terza sconfitta consecutiva. Novara ha tuttavia mostrato segnali di miglioramento rispetto alle ultime gare e sarà fondamentale consolidare queste piccole indicazioni lavorando duramente in palestra. La corsa play-off si preannuncia infatti più serrata che mai.

Venticinque minuti discreti, poi il calo fisico e il decisivo allungo degli ospiti: questo, in breve, il riassunto del match tra MG Consulting Novara e Reba Basket. Novara parte bene, con una difesa efficace e un attacco corale che con un’ottima circolazione di palla facilita la costruzione di buoni tiri. Dopo quattro minuti la “tripla” di Ilic fissa il punteggio sull’11-3, prima che gli avversari si rifacciano sotto grazie ad un ispirato Tallone. Quasi allo scadere però è Tartaglia, ancora dai 6,75, a rimettere 8 punti tra Novara e Torino.

I primi minuti della seconda frazione sorridono agli ospiti, che in meno di quattro minuti passano in vantaggio 29-30 dopo la “tripla” di Marra. Nel giro di qualche azione il vantaggio dei ragazzi di coach Marco si dilata fino al +8.
Novara, il cui attacco aveva perso un po’ troppi palloni, ritrova tuttavia lucidità e si riavvicina con una “tripla” centrale di Lele Dongiovanni e due giri in lunetta senza errori di Zocca e Rocca. 45-46 è il punteggio con cui le due squadre tornano negli spogliatoi.

Al rientro sul parquet entrambe le formazioni sembrano aver perso lo smalto dei primi venti minuti: in entrambe le metà campo si susseguono gli errori e vengono gettate al vento le occasioni per mettere tra sé e gli avversari qualche importante lunghezza di vantaggio: a tre giri di orologio dal termine del quarto il risultato è 53-52. È proprio negli ultimi tre minuti che Reba costruisce l’allungo che si rivelerà decisivo: la “tripla” di Besco significa sorpasso, Tallone non smette di segnare e gli ospiti vanno così velocemente sul +7.

Reba è brava a non lasciare l’iniziativa a Novara in apertura di quarto periodo. I torinesi riescono, anzi, a consolidare il vantaggio con le “triple” di Leone e Garavelli che regalano il +12 agli ospiti. L’ultima“tripla” del biancoblu è un barlume di speranza, che tuttavia si spegne presto sotto i colpi dei torinesi.

69-81 è il risultato finale per Reba, che così consolida il proprio primato in classifica in attesa del match di Aosta. La MG Consulting rimane a quota 16 in graduatoria e si appresta ad affrontare un altro difficile match la settimana prossima. Rocca e compagni saranno infatti impegnati domenica 16 febbraio sull’ostico campo di Domodossola. Guardando gli aspetti positivi, bisogna sottolineare come i novaresi siano riusciti in diverse occasioni a giocare molto bene in fase offensiva, dimostrando anche una difesa tenace e aggressiva. È tuttavia mancata la tenuta fisica, un aspetto su cui sicuramente si dovrà lavorare in palestra.


NOVARA
: D. Dongiovanni, Zocca 13, G. Dongiovanni 6, Sartor 6, Rocca 16, Ilic 9, Merlo 13, Tartaglia 6, Silvera, Amato. All. Lazzarini.

TORINO: Happy Wameni 1, Sabou 3, Garavelli 7, Tallone 24, Leone 6, Pasquero 7, Marra 15, Besco 9, Munno 2, Dal Molin 7. All. Marco.


Nelle altre partite già disputate del 4° turno di ritorno, Crocetta Torino ha superato Victoria Novara per 70-60, mentre la Poli Opposti Domodossola ha espugnato il campo della Nuova PGS Don Bosco Borgomanero con il risultato finale di 68-83.

Flavio Bosetti

 
La maglia azzurra 2020-21

Storico Articoli