gototopgototop
News
Novara Calcio: i numeri di maglia 2020-2021 Novara Calcio: i numeri di maglia 2020-2021 Di redazione vanovarava.it Il Novara Ca...
Novara Calcio: ottenuti tutti i visti di esecutività Novara Calcio: ottenuti tutti i visti di esecutività Di redazione vanovarava.it Il Novara Calcio r...
L’intervista al DG della Igor Volley, Enrico Marchioni L’intervista al DG della Igor Volley, Enrico Marchioni Di Alberto Battimo Anche quest’anno non poteva m...
CUS Piemonte: sconfitta troppo pesante al debutto stagionale CUS Piemonte: sconfitta troppo pesante al debutto stagionale Di redazione vanovarava.it L’Atletico Taur...
Cani e cavalli insieme: per un progetto in totale sicurezza Cani e cavalli insieme: per un progetto in totale sicurezza Di Flavio Bosetti Una giornata all’insegna de...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio

Sondaggio
Dove pensi possa arrivare il Novara Calcio al termine della stagione 2020-2021?
 

Il punto della 24a Giornata


Di redazione vanovarava.it

Anche la 24a giornata di campionato del Girone A è finita in archivio e guardando i risultati finali scaturiti emerge ancora più amarezza per il pareggio del Novara Calcio sul campo della Pergolettese, dato che - a parte il Monza - nessuna delle squadre che precedono gli azzurri in classifica è riuscita a centrare la vittoria. Dunque una grande occasione persa, per Buzzegoli e compagni, di guadagnare qualche punto sulle dirette avversarie.

Un discorso che ormai non interessa più il “super” Monza di patron Berlusconi, con un distacco più che rassicurante di 17 punti sulla seconda (a 14 giornate dalla fine della regular season), arricchito dall’ultima e roboante vittoria per 4-0 sul Lecco (a segno anche Mota Carvalho che sembra essere “rinato” dopo il passaggio dalla Juventus U23 ai brianzoli).

Come sopra detto, né il Pontedera, né il Renate, hanno saputo approfittarne: i toscani, infatti, non sono andati oltre lo 0-0 interno contro la Juventus U23; medesimo risultato per i nerazzurri che però hanno raccolto il punto in trasferta, sul campo dell’Olbia.

Il risultato più “clamoroso” è la netta sconfitta casalinga della Carrarese contro la Giana Erminio, il cui mercato ha decisamente rafforzato la rosa con una serie di risultati che stanno portando la squadra della città di Gorgonzola fuori dalle zone a rischio. Fa specie che nel 4-1 “rifilato” ai marmiferi, vi sia anche la doppietta dell’ex azzurro Jacopo Manconi, che oggi avrebbe potuto dare un bel contributo alla fase offensiva del Novara.

Anche la Robur non va oltre lo 0-0 sul campo della Pro Patria, per una giornata che passerà agli annali come una delle meno ricche di gol, dato che l’identico punteggio è scaturito anche fra Alessandria e Pianese.

Il Novara sciupa tutto facendosi raggiungere dalla Pergolettese sul 2-2, dopo essere finalmente riuscito a ribaltare un passivo iniziale. A segno per gli azzurri sono andati Schiavi (su rigore) e Gonzalez, non a caso i due uomini più in forma della rosa di Banchieri.

Anche per l’AlbinoLeffe soltanto un punto in più in classifica, in virtù del pareggio scaturito contro l’Arezzo e delle reti siglate dai quasi “omonimi” Gori (per i toscani) e Cori (per i grigi).

Con la vittoria esterna della Pistoiese in casa del Como (1-2), gli arancioni scavalcano in classifica proprio i lariani a 32 punti, uno in più degli azzurri comaschi. Alla rete iniziale di Gabrielloni ha replicato la doppietta provvidenziale di Gucci.

Conclude la sconfitta interna del Gozzano (prossimo avversario del Novara), costretto a cedere il passo alla Pro Vercelli con il “gol-partita” dell’ex Rolando. Crisi sempre più nera per i rossoblu, che adesso si trovano al penultimo posto, davanti solo all’Olbia.


Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui


Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui

redazione vanovarava.it

 
La maglia azzurra 2020-21

Storico Articoli