gototopgototop
News
Novara - Pontedera 1-1 Novara - Pontedera 1-1 Di Giovanni Chiorazzi Il Novara deve rimandar...
Le pagelle di Novara-Pontedera Le pagelle di Novara-Pontedera Di Fabio Fornari MARCHEGIANI: VOTO 5,5 Prati...
Igor Volley Novara: il ciclo vincente non si arresta! Igor Volley Novara: il ciclo vincente non si arresta! Pubblichiamo integralmente il testo del comunicat...
Mancano
 g  h  m  s
alla prossima partita di campionato del
Novara Calcio
Classifica 2019/2020
Sondaggio
Con la nuova proprietà del Novara Calcio, dove si può arrivare nell’attuale stagione?
 

Il punto della 19a Giornata


Di redazione vanovarava.it

Il girone d’andata si chiude con qualche risultato un po’ a sorpresa: il Monza, ad esempio, sul campo del Pontedera, secondo in graduatoria, non va oltre il pari per 2-2. La squadra toscana rimonta per ben due volte la capolista e resta così “imbattuta” fra le mura amiche. De Cenco e Risaliti nel finale pareggiano i vantaggi di Chiricò e Finotto per i brianzoli, usciti comunque “indenni” da una trasferta alquanto delicata, che permette loro di mantenere 10 punti di vantaggio sulla più diretta inseguitrice.

Fra i due litiganti non ne approfitta il Renate, costretto al pareggio in casa per 1-1 contro l’Arezzo che - all’ultimo minuto del tempo regolamentare - trova il gol del pareggio con Gori. Circostanza che “annulla” il vantaggio iniziale di Plescia arrivato a inizio ripresa. Risultato tutto sommato giusto, perché il Renate - dopo il gol dell’1-0 - è risultato troppo rinunciatario.

Il Novara “stende” la Robur Siena con un perentorio 4-0, al termine di un match che ha visto gli uomini di Banchieri pienamente convinti dei propri mezzi, con una prestazione eccezionale specie nel primo tempo. Per i bianconeri prima sconfitta esterna della stagione e una “batosta” dalla quale trarre insegnamento, come ammesso da mister Dal Canto a fine gara.

Nell’anticipo di giornata, la Carrarese - reduce dai successi con Pro Vercelli e Juventus Under 23 - non va oltre l’1-1 interno contro la Pianese. I padroni di casa, passati in vantaggio al 60' con il “solito” Infantino, si vedono raggiungere dagli ospiti in pieno recupero con Momentè. La compagine di Baldini allunga quantomeno a tre la striscia di risultati utili salendo a 31 punti. La Pianese torna in extremis a muovere la classifica, dopo il K.O. subito davanti al proprio pubblico con il Pontedera.

Il derby fra Alessandria e Pro Vercelli termina 2-1 a favore dei grigi. Una partita sofferta, nella quale i padroni di casa centrano i tre punti, anche se gli ospiti possono recriminare per un palo e più di un’occasione utile per pareggiare.

Finisce a “reti bianche” il derby lombardo tra Como e AlbinoLeffe, con i lariani che hanno ottenuto due punti nelle ultime tre uscite, mentre la compagine orobica continua a mantenere il suo posto in zona play-off a quota 26 punti.

Netta affermazione della Pro Patria sul campo della Giana Erminio: un 3-0 maturato anche per la doppia inferiorità numerica dei padroni di casa che nel giro di un paio di minuti perdono prima Remedi e poi Pirola, entrambi espulsi. Per la formazione di mister Albè, ennesimo stop in campionato e conferma dell’ultimo posto con appena 10 punti.

Tra Pistoiese e Lecco nessun gol e divisione della posta in palio, in una partita brutta dal punto di vista dello spettacolo: i toscani, al quarto pareggio consecutivo, salgono a 23 punti, mentre il Lecco aggancia - a quota 19 - la Pianese.

Con un gol per tempo, Olbia e Juventus U23 tornano a fare punti e si dividono la posta in palio in un match che ha offerto pochi spunti e ha evidenziato le difficoltà delle due compagini. Al vantaggio di Clemenza per i bianconeri nel primo tempo (su punizione), ha risposto nella ripresa Parigi entrato da poco in campo.

Chiude l’analisi la vittoria esterna della Pergolettese sul campo del Gozzano, in un delicato scontro diretto con tre punti “pesanti” in palio. A decidere il match una rete di Ciccone all’ultimo minuto regolamentare, che ha spezzato un equilibrio destinato a trascinare il risultato sullo 0-0.

In attesa di conoscere se la Lega PRO confermerà (o meno) lo sciopero della 1a giornata del girone di ritorno, il campionato potrebbe già essere entrato nella sua “pausa” invernale, con il solo Monza - all’apparenza - già certo del proprio destino…


Per visualizzare il calendario completo della Serie C clicca qui


Per visualizzare la classifica marcatori della Serie C clicca qui

redazione vanovarava.it

 

Storico Articoli